BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Riforma pensioni, novità dalla tre giorni di giorni di Perugia Bersani, Cuperlo, Sapienza, D'Alema della Sinistra Riformista

Si discute sull'attuale composizione della maggioranza e il tema di quetsi tre giorni a Perugia non può che toccare e interessare anche le novità per le pensioni




PENSIONI novità E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME: Continua la tre giorni dell'Ala Riformista di SInistra che ha organizzato un incontro molto interessante con numerosi e importanti esponenti dove si discute dei temi principali tra cui ovviamente anche quelli delle novità per le pensioni. E vi sono come detto interessanti spunti come riferiscono le ultime notizie e ultimissime a livello di scenari che si potrebbero aprire.

La tenuta della maggioranza può essere fondamentale per le novità per le pensioni se si crede che queste possano essere davvero realizzate dopo le tante ultime notizie e affermazioni su una riforma pensioni tanto attesa.

D'altra parte è chiaro come i sondaggi richiedono con forza delle novità per le pensioni, il tema più impportante per cittadini italiani insieme alle imposte. E non è un caso che tra l'altro nuovi sistemi per uscire prima vengano richiesti da numerosi italiani di tutte le età e di tutte le estrazioni. Non solo i cosidetti pensionandi a richiedere novità per le pensioni si si analizzano la composizione dei sondaggi, ma anche giovani lavoratori o 35enni, 5o enni che non si vedono contnuare a lavoraree fino a tarda, tardissima età o ancora chi sta cercando occupazione perchè capisce che se non si sblocca la situazione, molti posti sono bloccati dai più anziani.

L'idea di apportare delle novità per le pensioni c'è sicuramente, ormai come confermano quasi tutte le ultime notizie la prospettiva è questa, ma il sentiero per farlo è molto stretto chiuso da numerosi problemi soprattutto di natura economica (ma anche qui si potrebbe aprire una ampia parentesi...). E c'è anche una mancanza di volontà politica, o meglio una idea di fare altro, di scegliere altre priorità piuttosto che novità per le pensioni

Ma, comunque, farsi la seguente domanda, è assolutamente lecito: un' altra forza politica potrebbe apportare delle novità alle pensioni?

Ed è un quesito lecito, in un contesto dove la maggioranza attuale sta avendo delle forti difficoltà e nei giorni in cui in prinvicia di Perugia si raccoglie la minoranze del Pd che ha due anime essenzialmente ovvero quella separatista,a ssolutamente delusa, pronta a creare qualcosa di nuovo capeggiata da Massimo D'Alema e quella guidata da Pierluigi Bersani affiancato da Speranza e Cuperlo che non vuole uscire dal partito, ma ridare forza al proprio interno continuando le battaglie in Parlamento come quelle, tra le tante, sulle novità per le pensioni.

Novità per le pensioni su cui Bersani è d'accordo, ma anche lo stesso Cuperlo che aveva chiesto e fatti appelli anche ufficiali per un impegno scritto dell'esecutivo con una serie di punti importanti, ma a cui non è stata mai una riposta.

Non bisogna immaginare che si stravolgerebbero le attuali norme, ma qualcosa potrebbe cambiare più velocemente con una riforma pensioni soft ma effettiva, anche perchè proprio questa area di Pd ha fatto delle novità per le pensioni, uno dei suoi valori, una delle sue bandiere.

E loro stessi, nelle ultime notizie, fanno ben capire e intendere che non possono cambiare e stravlgere le attuali regole per le pensioni, ma portare delle novità sia correttive che più fortamente migliorative lo possono e si deve fare.

Al momento, la tendenza, comunque, che sembra vincere è quella di rimanere all'interno della forza e di non creare nessun nuovo soggetto, se non al massimo prima delle elezioni politiche se si dovesse capire di non aver trovato nessun accordo e soprattutto se si dovessero accettare strane alleanze con forza dichiaramente di centro come avviene ora in Parlamento.

Cambiare internamente è la parola d'ordine, e sarà interessante vedere se riuscirà a portar finalmente delle novità per le pensioni, non rivoluzioni, ma cambiamenti concreti con un accentursi del voler far valere le proprie ragioni e portare avanti i propri obiettivi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il