BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni simulazioni novitÓ e calcolo fondi effettivi per novitÓ mini pensioni, quota 100, riforma: ultime

La gara per la realizzazione delle opere nel tratto italiano della Galleria del Brennero, il tunnel ferroviario pi¨ lungo del mondo, Ŕ stata aggiudicata da Astaldi.




PENSIONI novità E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME martedì OGGI (AGGIORNAMENTO ore 11:12: E' da sottolineare, come quota 100, almeno per quanto riguarda i primi depositari della norma che confermano in gran parte le spese sotto indicate, riportano una importante novità per le pensioni ovvero che nell'arco di 20 anni i soldi messi saranno completamente pareggiati e anzi si guadagnerà rispetto all'attuale sistema. Impostazione confermata anche nelle ultime notizie e ultimissime di quetsi ultimi confronti.

PENSIONI novità E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME lunedì OGGI (AGGIORNAMENTO ore 18:07: Oltre ai dati ufficiali che abbiamo visto sotto, vi sono anche le indciazioni per le coperture necessarie per le novità per le pensioni per quota 100, che potrebbero essere stimate le minori in assoluto secondo l'esperto di privdenza e professor Brambilla che si avvicinerebbero a circa 4-5 miliardi di euro all'anno. E proprio per questo motivo sarebbero tra i metodi visti nelle ultime notizie il migliore, secondo solo alle mini pensioni. E a quetso dato sono giunti anche degli altri tecnici-politici.

PENSIONI novità E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME domenica OGGI (AGGIORNAMENTO ore 19:57: Il panorama incomincia a diventare più chiaro anche se come sempre rimangono molti dubbi per quanto riguarda le novità sulle pensioni almeno a livello di fondi necessari per i vari metodi che si stanno attuando ovvero quota 100, mini pensioni e tutte le loro varianti come rivelano le ultime notizie provenienti da differenti fonti che vedremo. Purtroppo, pur essendo numeri, e quindi almeno teoricamente quello che più oggettivo ci potrebbe essere, i dubbi non sono del tutto stati cancellati nemmeno su questo fronte.

Ci sono sempre ragioni di ordine economico a frenare le novità sulle pensioni. La conferma arriva dalle ultime notizie di oggi domenica 13 marzo 2016 sulle stime di spesa.

Pensioni. Si continua a lavorare sulle pensioni e l'elenco delle novità su cui parlamento ed esecutivo stanno lavorando è piuttosto lungo. Il punto è che mancano la convinzione politica e la disponibilità economica per introdurre i cambiamenti più significativi, quelli in grado di assicurare una vera svolta. Di conseguenza continua a rimanere relegate in un angolo le opzioni di quota 100 quale somma di età anagrafica e anni di contribuzione da maturare per andare in pensione, le mini pensioni in favore degli over 55 senza lavoro e senza requisiti per accedere al trattamento previdenziale, quota 41 per chi ha iniziato a lavorare in giovane età, l'uscita a 62 anni di età con 35 anni di contributi con penalizzazione dell'8%.

Non sarebbe applicato alcun disincentivo solo nel caso di pensionamento a 66 anni con almeno 35 anni di contribuzione versata. A tal proposito sono arrivati calcoli dell'Istituto nazionale della previdenza sociale sull'impegno di spesa richiesto allo Stato nel caso di uscita a 63 anni e 7 mesi di età con 35 anni di contribuzione con una penalizzazione annua del 9% e dunque al 3% per ogni anno di congedo in anticipo, è pari a 1,5 miliardi di euro dal 2017, 2,5 miliardi di euro dal 2018 e 3 miliardi di euro dal 2019, se il 70% dei beneficiari scegliesse questa strada.

Ntv. Crescono utili lordi e passeggeri: sorride Ntv, società di trasporto ferroviario che fa concorrenza a Trenitalia. I primi raggiungono 1,8 milioni di euro nel 2015, i secondi fanno registrare un +39,5%. Nella nota che è stata diffusa, si legge che "i forti miglioramenti realizzati sostengono la scelta dell'amministratore delegato e di tutto il consiglio di amministrazione di proseguire sulla strada indicata dal piano industriale approvato nel febbraio 2015".

Anniversario Fukushima. Sono trascorsi cinque anni dal disastro nucleare nella centrale di Fukushima provocato dall'effetto combinato di terremoto e tsunami. Succedeva l'11 marzo del 2011 e il Giappone si è fermato per ricordare le 18.000 vittime. Secondo l'associazione ambientalista Green Cross che ha effettuato i campionamenti nella prefettura del centro nipponico per valutare gli attuali rischi per l'uomo e l'ambiente, è ancora allarme per via di i livelli di radioattività "35 volte superiori alla norma". L'organizzazione ha lanciato un "appello alle autorità per estendere il raggio di evacuazione dalla centrale nucleare".

Brennero. La gara per la realizzazione delle opere nel tratto italiano della Galleria ferroviaria del Brennero è stata aggiudicata Astaldi, capofila del raggruppamento di imprese costituito da Ghella, Oberosler, Cogeis e Pac. Più esattamente si tratta di completare il cunicolo esplorativo e le due gallerie di linea principali. Serviranno sette anni di tempo per un investimento complessivo di circa un miliardo di euro. L'opera rappresenta il tunnel ferroviario più lungo del mondo, con 64 chilometri di lunghezza e circa 200 chilometri di gallerie.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il