BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bayern Monaco Juventus streaming gratis live siti web. Dove vedere link diretta

Grande appuntamento per gli appassionati italiani di calcio mercoledì sera all’Allianz Arena per Bayern – Juventus, gara che qualifica ai quarti di finale di Champions.




AGGIORNAMENTO: Bayern Monaco Juventus, questa è anche la partita degli assenti. Dybala soffre per un edema del soleo sinistro ed è rimasto a casa. Il problema è che neanche Mario Mandzukic è al meglio ma stringerà i tempi e sarà in campo. Nessuna trasferta all'Allianz Arena per Claudio Marchisio e Giorgio Chiellini, ma Allegri ci crede.

Bayern – Juventus, è anche scontro tra allenatori.

Bayern contro Juventus, ma anche Guardiola contro Allegri. Si gioca su due piani questa sfida tra due delle formazioni che vanno per la maggiore in Europa e che da anni stanno dominando nei loro campionati. I due allenatori, lo spagnolo e l’italiano, sono tra i più menzionati in campo europeo. Per Guardiola si conosce già la prossima destinazione, il Manchester City in Premier League, lo stesso campionato dove sembrava potesse approdare il tecnico livornese, sulle cui tracce era il Chelsea, prima di virare su un altro tecnico Italiano, Antonio Conte. Sarà quindi anche uno scontro tra due filosofie diverse ed altrettanto vincenti, il 4-1-4-1 di Guardiola, con il grande possesso palla, ed il solido 3-5-2 di Allegri che ha convinto pubblico e società. Comunque vada, e sicuramente i favori del pronostico sono dalla parte della formazione di casa, si dovrebbe assistere ad una bella gara con nessuno dei 22 in campo che si tirerà indietro nel momento topico della gara. Il grande orgoglio della Juventus si è già notato nell’andata quando è riuscita a pareggiare dopo il doppio scatto in avanti dei tedeschi ed anche in questa occasione sarà partita "vera".

Le probabili formazioni del match
Tutti in campo i migliori, sia per Guardiola che per Allegri. L’ultimo dubbio per il tecnico bianconero riguardava l’impiego dal primo minuto di Giorgio Chiellini, assente nella gara di andata, ma sembra che gli ultimi controlli abbiano dato il via libera e quindi il difensore della nazionale andrà a completare il reparto difensivo con Bonucci e Barzagli. Difensore recuperato anche per Guardiola: Benatia, che ha già fatto il suo ritorno in campo nella vittoriosa gara di Bundesliga contro il Werder e che consente di blindare maggiormente la difesa, riportando Alaba nel suo ruolo naturale sulla fascia sinistra della difesa. Per Guardiola in campo anche l’ex Vidal, mentre l’altro ex, Coman, autore di ben tre assist sabato scorso, partirà dalla panchina. In caso di forfait di Chiellini, possibile anche il 4-4-2 con Lichtsteiner ed Evrà che si riportano sulla linea di difesa e Cuadrado che si inserisce sulla fascia destra centrale. Panchina per Hernanes.

Bayern – Juventus: le tattiche
Contro un Bayern che predilige il possesso palla la Juventus dovrà cercare di pressare alto fin dall’inizio gara, anche perché un eventuale vantaggio dei bianconeri porterebbe ad una partita più facile da giocare in contropiede. Per questo Guardiola terrà molto larghi i suoi uomini sia nella linea a 4 di difesa che nell’altra, sempre a 4 dietro Lewandowski. Per la Juventus saranno molto importanti anche i movimenti d’attacco del croato Mandzukic che anche se non sta segnando personalmente, mette sempre i compagni in grado di trarre vantaggio dai suoi spostamenti sul fronte d’attacco. Rispetto alla Juventus il Bayern ha molte più possibilità di variare il gioco a gara in corso con gli inserimenti di Xabi Alonso, Ribery, Gotze e Coman.

Il match Bayern MonacoJuventus verrà trasmesso in diretta streaming gratis con la telecrona live anche in italiano.
La partita sarà trasmessa in diretta tv su Mediaset Premium, che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad. Impossibile invece la visione per i clienti Sky, non avendone acquisiti i diritti per questa stagione.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diversi canali stranieri quali La2, ORF, RSI e RTL che avendo comprato i diritti tv per la Champions League rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il