BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero giovedì stasera oggi treni Trenitalia, treni locali, Trenord e metropolitana Roma, Milano, Torino, Bologna domani mattina

Venerdì 18 marzo si preannuncia una nuova giornata di sciopero dei mezzi pubblici per 24 ore. Fermi anche i tassisti. Tempi e modalità di stop




AGGIONARNAMENTO novità e ultime notizie aggiornamenti sciopero oggi giovedì e domani venerdì 17-18 marzo 2016: Tutto confermato lo sciopero, nessuna sorpresa. E' ufficiale con gli orari e le indicazioni che abbiamo dato sotto.

Due nuove giornate di sciopero dei mezzi pubblici e dei treni in programma questa settimana: dalle 21 di giovedì 17 marzo alle 21 di venerdì 18 marzo si fermeranno autobus, metro e circolazione ferroviaria nelle principali città italiane. Si ferma la circolazione ferroviaria, sia dei treni regionali che si quella a lunga percorrenza che le Frecce, dalle 21:01 del 17 marzo alle 21 del 18 marzo, per una mobilitazione indetta dalle sigle sindacali Cub-Trasporti, Si-Cobas, Usi-Ait, Sgb, Sbm. Ferma negli stessi orari anche la circolazione dei treni Trenord.

In ambito marittimo, le navi in partenza verso le isole maggiori potranno subire un ora di ritardo venerdì 18 marzo, e nello stesso giorno è prevista una mobilitazione dei tassisti, la cui protesta sarà di 14 ore, dalle 8 alle 22 del 18 marzo. Passando al trasporto pubblico locale, a Milan, si fermano i dipendenti ATM dalle 8:45 alle 15 e dalle 18 fino a fine servizio.

In Lombardia, Trenord garantirà i treni già in corsa o in partenza entro le 21 di giovedì 17 marzo e arrivo a destinazione entro le 22, mentre venerdì 18 saranno assicurati i treni in partenza dalle 6 e arrivo entro le 9, così come quelli in partenza dopo le 18.

Saranno sospesi i collegamenti con l’aeroporto di Malpensa da Milano Cadorna/Milano Centrale e quelli da Malpensa Aeroporto a Bellinzona, per cui saranno previsti autobus per la sostituzione delle corse saltate. A Roma, invece, dalle 8:30 alle 12:30 si ferma il personale ATAC e Trotta Bus Service; fermi i mezzi pubblici per 24 ore anche a Torino; a Genova, poi, dalle 9 alle 17 si fermano i lavoratori di ATP Esercizio di Corasco, mentre a Napoli incrocerà le braccia il personale di macchina, viaggiante e i controllori della EAV dalle 17:40 alle 21:40.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il