BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Bonus Produttività stipendi 2016 è legge ufficiale: calcolo aumento, come si può fare richiesta e funziona. A chi spetta

Via libera al decreto sul bonus produttività ai lavoratori dipendenti: come funziona, cosa prevede e vantaggi




Via libera dal Ministero del Lavoro al decreto sul bonus produttività: la novità approvata ieri prevede la detassazione dei premi produttività che le aziende concedono ai dipendenti, prevedendo un'aliquota agevolata al 10% dei premi, che il lavoratore stesso potrà scegliere di percepire come premio in denaro e voucher da utilizzare per i servizi di welfare e che non sarebbe soggetto ad alcuna tassazione. I voucher non possono essere ceduti a terze persone e possono essere utilizzati sia in strutture pubbliche che private, come ad esempio gli asili nido.

E’ possibile, inoltre, secondo quanto stabilito, destinare il premio alla previdenza integrativa o alla sanità complementare. La misura avrà un costo complessivo di circa 483 milioni di euro per quest'anno, e 520 per il 2017 e per il 2018. A beneficiare di questa novità saranno i lavoratori con reddito lordo annuo fino a 50mila euro. C’è grande soddisfazione tra tecnici ed esperti per l’approvazione di questo bonus, perchè la detassazione al 10% dovrebbe portare i redditi ad aumentare e quindi dare nuova spinta ai consumi, considerando ogni lavoratore può arrivare a risparmiare fino a 700 euro per premi da 2mila euro.

Se prima di questo decreto, un premio da 2.000 euro lordi l’anno per i dipendenti costava alle aziende ulteriori 560 euro ed era sottoposto ad aliquota Irpef ordinaria, ora la tassazione è fissata solo 10% e gran parte dei soldi del premio finirà direttamente nelle tasche dei lavoratori.

La nuova norma prevede anche la definizione di criteri di valutazione, tra indicatori numerici, verifiche dei tempi di consegna di impegni e lavori, riduzioni di infortuni, tempi di lavorazioni, e altri parametri, da inserire nei contratti tra azienda e lavoratore in modo da verificare gli effettivi incrementi di produttività per l'erogazione del premio meritato.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il