BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero oggi, stasera venerdì metopolitana, treni Roma,Torino,Milano. Informazioni aggiornati ufficiale diretta, quando finisce

Due giorni difficili per gli utenti italiani, il 17 ed il 18 marzo, per quanto riguarda il settore dei trasporti pubblici con sciopero sia delle ferrovie che delle metropolitane.




AGGIORNAMENTO: E' iniziato lo sciopero dopo ieri sera di giovedì per i Treni, oggi venerdì 18 Marzo 2016 per metopolitana, tram, autobus a Roma, Milano,Torino, Napoli, Bologna, Genova, Firenze. Tutte le novità e ultime notizie con diretta in aggiornamento in tempo reale ve le forniremo non apena disponibili di particolari disagi.

Il settore dei trasporti pubblici è interessato da una serie di scioperi il 17 ed il 18 marzo prossimi. Per quanto riguarda Trenitalia il giorno 17 si avrà l’inizio dell’astensione dal lavoro alle 21.00, con termine alle ore 20.59 del giorno seguente. Come in tutte le occasioni, saranno comunque garantiti i treni nelle fasce orarie stabilite, tra cui quelle di maggiore frequentazione, ma diversi convogli saranno sicuramente soppressi, sia per quanto riguarda quelli a media che a lunga percorrenza. Come sempre Trenitalia consiglia di consultare bene il suo sito ufficiale, sul quale sono riportate tutte le cancellazioni, per evitare inutili attese.

Per quanto riguarda i servizi pubblici delle principali città italiane gli orari di sciopero saranno decisi in sede locale. A Milano per esempio c’è il rischio di una paralisi, con lo sciopero che interessa tutti i servizi gestiti dall’Atm, bus, tram e metropolitana, che vanno ad aggiungersi a quello delle ferrovie Nord. Il personale dei mezzi pubblici che aderisce a due sigle sindacali, Si Cobas e Cub trasporti, potrà scioperare in due fasce orarie del 18 marzo, la prima dalle 8.45 alle 15.00 e la seconda dalle 18.00 fino al termine della giornata. Diverso l’orario per il personale che aderisce a Sgb, che inizierà lo sciopero alle 18.00 del 18 marzo per concluderlo alle ore 22.00 dello stesso giorno. A rischio anche alcune linee di autobus gestiti dalla società Autoguidovie,

Rischio paralisi anche nella capitale; anche a Roma ci saranno le fasce di garanzia, ma gli aderenti alle sigle sindacali Cambia-Menti M410 e Cub Trasporti hanno proclamato uno sciopero per l’intera giornata. Le fasce di garanzia vanno dall’inizio del servizio sino alle 8.30, e della 17.30 fino alle 20.00 e servono per garantire i viaggi dei pendolari che si spostano per la loro attività lavorativa. Nella stessa giornata, ma con orario ridotto, dalle 8.30 alle 12.30, ci sarà lo sciopero dei dipendenti dei trasporti pubblici iscritti a Cgil, Cisl ed Uil. Oltre che al sindacato Orsa.

Nello stesso giorno a Roma si terrà anche una agitazione dei taxi, che contribuirà a moltiplicare il caos cittadino. Per questo il Codacons ha richiesto la precettazione dei lavoratori al Prefetto. Anche a Torino lo sciopero sarà per l’intera giornata ma in questo caso lo sciopero interesserà i tassisti che mettono in atto una protesta contro il servizio "Uber", che prevede il noleggio delle auto tramite lo smartphone.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il