BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni le novità per il week-end e le ultime di rilievo questi giorni per mini pensioni, quota 100 riforma: novità sabato

Quasi tutto pronto per la pubblicazione del decreto ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico sul canone Rai 2016 in bolletta.




Pensioni novità oggi sabato, ultime notizie e ultimissime. Sette giorni ricchi di affermazioni, fatti e smentite: Ci accingiamo ad arrivare a venerdì con ancora numerose novità per le pensioni fatte di frasi fatte, ma anche di alcune cose concrete seppur minori come la decisione di legare sempre più sostegni e aiuti alle aziende con la detassazione o non ritenere possibile percorrere la norma per la revisione delle pensioni più alte. Ma non c'è solo questo tra le ultime notizie e ultimissime.

Sono le ultime notizie di oggi sabato marzo 2016 a riferire come il dibattito sulle novità pensioni sia alimentato da attori esterni alla politica.

Novità pensioni. Le pensioni hanno fatto irruzione nel dibattito politico italiano. Non che siano mai uscite, intendiamoci, ma hanno subito una scossa dal fuoco incrociato che è arrivato dal presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale e della organizzazioni sindacali. Il primo ha invocato novità pensioni in tempi brevi, non più rinviabili, anche a costo di aprire un fronte di discussione con Bruxelles sulla revisione dei parametri relativi al Patto di stabilità. Le seconde sono pronte a scendere in piazza, brandendo una piattaforma di riscrittura del welfare, contenente anche novità pensioni, nel caso di inerzia di Palazzo Chigi.

All'interno delle stanze del potere, continuano gli sforzi del Gruppo pensioni a Montecitorio per migliorare le pensioni in Italia. Il punto di partenza è la proposta di legge che prevede i pensionamento anche a 62 anni con 35 anni di contribuzione versata, in cambio di una penalizzazione nell'assegno dell'8%. Ma si lavora anche sulla definizione di un testo unico sulle novità pensioni così come su interventi per contenere la spesa previdenziale sugli assegni più elevati e per l'allargamento della categoria dei lavoratori che esercitano attività prevalentemente usuranti. Il tutto mentre nel fine settimana il direttorio del Partito democratico andrà a caccia di quegli equilibri interni fondamentali anche per le novità pensioni. Secondo il viceministro dell'Economia, poi "è chiaro che degli interventi su chi è lavoratore precoce devono essere valutati, ma è altrettanto chiaro che la politica deve dare delle priorità".

Novità riforma appalti. Promozione della qualità dell'architettura, apertura del mercato, riduzione dell'appalto integrato, limitazione del massimo ribasso sono i quattro punti che la Rete delle Professioni Tecniche invoca in vista del testo della definizione del nuovo Codice Appalti.

Novità canone Rai decreto. Non c'è ancora il decreto ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico sul canone Rai 2016 in bolletta, ma a quanto pare è ormai tutto definito. Se in casa non è presente un televisore, condizione di basa per essere soggetti al versamento dell'imposta, spetta al contribuente dichiararlo all'Agenzia delle entrate, ricordando che in caso di false dichiarazioni, le conseguenze sono di tipo penale.

Novità riforma partita Iva. Il regime forfettario 2016 delle partite Iva è compatibile con redditi da lavoro dipendente o da pensione purché quest'ultimi non siano superiore a 30.000 euro. Occorre precisare che la verifica del rispetto della soglia di compensi o di ricavi va effettuata sull'anno che precede quello di riferimento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il