BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Auguri Pasqua 2016 frasi più belle, originali o religiose con foto, video, immagini.Dove trovare migliori siti web con Festa Mamma

Per trovare la frasi migliori per fare gli auguri in occasione della Festa del Papà occorre fare riferimento al web.




AGGIORNAMEMENTO: E si è di nuovo pronti per trovare le frasi più belle per la Pasqua per fare gli augui che siano divertenti, simpatici, di pace e amore, religiosi e originali con video, foto, biglietti, immegini per biglietti da fare, Facebook, Whatsapp, email o come si vuole. In quetso articolo trovate diversi siti web, i migliori, che sono adatti sia alla Festa del papà, ma anche alla festa di Pasqua e per fare gli auguri alla Festa della Mamma 2016. E a brevissimo come sempre tanti altri articli dedicai solo a Pasqua su musei aperti, chiusi, gratis, cosa fare, dove andare, Feste a Passqua e Pasquetta a Milano, Roma, Torino, Napoli, Genova, Bologna, le ricette migliori e tanto, tanto altro.

Ancora uno giorno di attesa prima della Festa della Papà 2016, che come da tradizione precede le festività di Pasqua e l'appuntamento con la Festa del Mamma. Come ogni anno, l'appuntamento è per la giornata del 19 marzo. Per trovare la parole originali per fare gli auguri, il web viene come sempre in soccorso. I siti da consultare sono tanti per la Festa del Papà sono tanti e ognuno di loro offre proposte differenti: qualcuna è più ironica, qualche altra più tradizionale.

Per chi è alla ricerca di qualcosa di più elaborato, c'è aforisticamente.com. Il sito mette in mostra una collezione di un centinaio tra aforismi, citazioni e frasi sulla figura del papà. Non solo, ma come ci tiene a specificare il curatore del sito, molte volte si tratta di aforismi inediti o tratti da libri e antologie fuori dal circuito delle grandi pubblicazioni. Tra le tante segnalazioni per questa Festa del Papà, indichiamo quella di Umberto Eco: "Credo che si diventi quel che nostro padre ci ha insegnato nei tempi morti, mentre non si preoccupava di educarci. Ci si forma su scarti di saggezza".

Fra i più popolari ci sono invece pensieriparole.it e frasionline.it. Tra le più belle frasi del primo portale segnaliamo "A te, padre mio, auguro in questo giorno tanta felicità. Ora sei vecchio, con le rughe, i capelli bianchi, il bastone: tutto questo fa di te una persona speciale perché ha lottato, sofferto per noi tuoi figli, tutto per darci una vita migliore". Tra le più condivise del secondo c'è "Auguri papà! Grazie per la forza che mi regali ogni giorno, per la tenerezza e la serenità che mi trasmetti anche solo con un sorriso, per la capacità di esprimere il tuo infinito affetto con uno sguardo ed un abbraccio tenerissimo".

La lunghezza delle frasi è molto variabile così da potere essere contenute sia all'interno dei 160 caratteri di un sms, sia in un messaggio di posta elettronica e sia, naturalmente, per la spedizione via WhatsApp o per la condivisione sui siti di social network. A tal proposito, appare interessante l'integrazione delle app con i vari WhatsApp, Facebook e Twitter per la condivisione in tempo reale. Come come SmsPronti e Frasid'Amore, disponibili per iPhone e iPad e smartphone e tablet Android.

Si rivela interessante per la Festa del Papà anche maestramary.altervista.org con i suoi biglietti, attestati, pagelle, disegni, attività, carta da lettere, segnalibri, coccarde, striscioni, cornicette, lavoretti, poesie e filastrocche. Non solo, ma con le schede pubblicate possibile realizzare un originale percorso didattico. Per chi è alla ricerca di card digitali, alcuni dei siti più completi sono carloneworld.it e cartoline.it con una ricca selezione: Evoluzione del papà, Tale padre, tale figlio, Peppa Pig per la Festa del Papà, Auguri divertenti per la Festa del Papà, Auguri al mio Immenso Papà, Per un Papà mangione, Per un Papà tifoso di calcio, Per un Papà poltrone, A un Papà combina guai, Per un Papà pasticcione, Divertenti auguri per la festa del papà, Cartoline divertenti festa del papà, Ironici auguri per il 19 marzo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il