BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni, riforma Unico 730 precompilato, Canone Rai in bolletta, riforma imposte: novitÓ oggi venerdý

Dopo il debutto di Unico 016 precompilato e decreto Canone Rai, a lavoro su taglio delle tasse e novitÓ per le pensioni. Situazione e previsioni




Al via da quest’anno anche il modello Unico precompilato 2016 da Agenzia delle Entrate e si lavora per mettere effettivamente in atto quel piano di riduzione delle tasse che tanto ha creato entusiasmo. Difficili, invece, continuano ad essere le ultime notizie sul dibattito previdenziale ed è probabile che, alla luce degli ultimi accadimenti politici, le novità per le pensioni possano ancora slittare.

Pensioni: Se dopo l’esito delle votazioni sulle coppie di fatto l’assetto della maggioranza del Partito Democratico sembra essere stato sconvolto dall’ingresso dell’Ala di Verdini, le ultime notizie di oggi proprio sulla condanna a due anni di reclusione per corruzione per Verdini, stanno rendendo ancora più forti gli scontri interni, acuendo le ipotesi di scissione che si erano profilate nei giorni scorsi, con un ritorno di D’Alema e Bersani come alternative alla sinistra del premier. Reagisce l’opposizione interna del partito in maniera forte, chiedendo che si torni a discutere di come rimettere in sesto il partito per puntare alla definizione di ulteriori novità per la ripresa del nostro Paese, in maniera ordinata e condivisa, pensando proprio al bene dei cittadini. E in queste ulteriori misure rientrano chiaramente anche le novità per le pensioni, il cui cammino di discussione ed eventuale approvazione, se la situazione politica non dovesse trovare nuovi equilibri nel breve tempo, potrebbe decisamente allungarsi, pur se ci si avvicina a quelle elezioni amministrative che rappresenteranno già una prima prova del nove per la tenuta dell’esecutivo. E non si sa se, come ipotizzato, proprio in vista delle elezioni e per recuperare nuovi consensi il premier possa presentare a sorpresa novità per le pensioni o la riduzione delle tasse.

Riforma Unico 730 precompilato: Debutta quest’anno il modello Unico 2016 precompilato per i lavoratori autonomi, che interesserà 10 milioni di contribuenti e l’Agenzia delle Entrate renderà disponibile online dal prossimo mese di luglio, con i dati di imposta 2015. Il nuovo modello UnicoWeb comprenderà i dati su redditi dominicali; redditi agrari; redditi dei fabbricati; familiari a carico; oneri rateizzati; eccedenze d’imposta; estremi dei versamenti e delle compensazioni. Ma parecchie informazioni, a partire da quelle relative alle spese sostenute e che danno diritto a detrazioni, non saranno automaticamente inserite, quindi il contribuente dovrà provvedere a farlo e a integrarlo online tramite il pin e i servizi dell’Agenzia delle Entrate. Anche per la compilazione del modello Unico 2016 precompilato, esattamente come per il 730 precompilato, serve la Certificazione Unica.

Canone Rai in bolletta: Il nuovo decreto attuativo sul Canone Rai 2016 non prevede alcuna novità o chiarimenti relativi al pagamento e alla riscossione degli arretrati non pagati, ma chiarisce che il Canone Rai da quest’anno si pagherà con la bolletta elettrica, costerà 100 euro e sarà diviso in rate, e quest’anno il primo pagamento avverrà il prossimo mese di luglio con l’addebito di 60 euro. Da quest’anno, dunque, il titolare della bolletta elettrica diventa automaticamente titolare anche dell’abbonamento tv e nel caso di pagamento della bolletta elettrica solo della parte relativa alla luce e di evasione della quota che spetta per il canone Rai, non sarà staccata la corrente ma la società elettrica solleciterà anche il versamento del Canone Rai. Sempre secondo quanto chiarito dal decreto, se il consumo di elettricità di una famiglia dovesse risultare pari a zero, bisognerà comunque pagare la bolletta per il Canone Rai. Le ultime novità riguardano poi i residenti di 20 isole italiane, che sono le isole Tremiti, Ponza, Ustica,  Alicudi, Capraia, Capri, Favignana, Filicudi, Giglio, Lampedusa, Levanzo, Linosa, Lipari, Marettimo, Panarea, Pantelleria, Salina, Stromboli, Vulcano, Ventotene, dove si continuerà a pagare il Canone Rai con bollettino postale, e non in bolletta, in un’unica soluzione di 100 euro.

Riforma imposte: Anticipare la riduzione di Ires e Irpef e congelare l’Iva per tre anni, almeno fino al 2019: questo il recente annuncio del premier confermato anche dal ministero dell’Economia. Il piano di riduzione delle tasse, che dovrebbe partire da un taglio Irpef e Ires dovrebbe chiaramente portare conseguenti aumenti degli stipendi per tutti, lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati. E dovrebbe essere accompagnato dalla decisione di mantenere l’Iva sulla percentuale attuale almeno per altri tre anni.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il