BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGp streaming gratis live. Dove vedere

Finita la Formula 1, tocca alla MotoGp, ecco come si può vedere in streaming.




AGGIORNAMENTO: Dove vedere la MotoGp in streaming? Come fare? Su quali siti e link migliori si può vedere al meglio. Dopo la Formula 1, tocca alla MotoGp e abbiamo visto come procedere con lo streaming gratis in italiano a questo link.

Formula Uno, si riparte dall'Australia

A Melbourne si sono riaccesi i motori delle vetture di Formula Uno per la nuova stagione. le prime prove del venerdì sono state tormentate dal maltempo e quindi i tempi fatti registrare non sono significativi, con quasi tutte le vetture che hanno completato un numero limitato di giri ed usando soprattutto le gomme da bagnato. Le prime classifiche dei tempi confermano comunque un Lewis Hamilton in gran forma anche sulla pista bagnata, con il miglior tempo in entrambe le sessioni. Il suo compagno di squadra Rosberg ha fatto peggio con giri più lenti ed anche una uscita di pista che ha rovinato l’alettone della sua Mercedes.

Come si presentano le scuderie
La Ferrari sembra essersi un po’ nascosta, con Vettel e Raikkonen che hanno preferito non forzare vista la situazione della pista, anche se il finlandese è riuscito a conquistare il terzo tempo nella seconda sessione di prove. A fasi alterne anche le prove della Red bull, bene nella prima sessione, con entrambi i piloti, ed a metà classifica nella seconda. Pochi giri anche per le Williams che con Bottas e Massa non hanno nemmeno fatto registrare dei tempi nella seconda sessione. Hanno lavorato a lungo invece, Alonso e Button, che devono far percorrere più chilometri possibile alle loro McLaren nel tentativo di trovare quanto prima le giuste soluzioni di assetto. Molti giri anche per la Manor motorizzata Mercedes, nella seconda sessione.

Lewis Hamilton alla caccia del quarto titolo
L’impressione è che anche in questa stagione le Mercedes saranno le vetture da battere per tutti, e Lewis Hamilton abbia ancora qualcosa in più rispetto al compagno di squadra, che potrebbe essere comunque l’avversario più pericoloso. Le Ferrari sono andate bene in prestagione e sembrano aver fatto un altro passo avanti per colmare il gap della scorsa stagione, ma non sono ancora le favorite, pur se sembrano più avanti rispetto al resto del plotone. Per Hamilton la vittoria in questo mondiale avrebbe un sapore particolare perché sarebbe la sua quarta, pareggiando quindi i titoli del ferrarista Vettel, che al momento sembra essere l’avversario che più lo stimola dell’intero circus. Intanto, prima della gara di domenica, che è prevista sull’asciutto, c’è l’incognita del nuovo sistema di qualifiche che sarà sperimentato per la prima volta.

Il Gran Premio di Formula 1 sarà trasmesso in diretta tv su Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la visione del GP per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare a 9,90 Euro. Accanto a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere come ORF e RSI La2 rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il