BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGp streaming gratis libve per vedere su link, siti web migliori

Tutto pronto per il ritorno della Formula 1 con le qualifiche e la gara che si svolgeranno in Australia.




AGGIORNAMENTO: Tocca alla MotoGp dopo la Formula 1. Come vedere in streaming gratis anche in italiano, i siti web migliori e i link per vedere li potete trovare qui.

La formula 1 torna in pista per il Gp di Melbourne. Una gara che si preannuncia spettacolare anche se le prime prove libere hanno dato un indirizzo preciso sulle reali forze in campo. 

Formula 1 Gp Australia, prova di forza Mercedes.
La Mercedes, che da oltre due anni domina nel mondo ella Formula 1, sembra non volersi fermare e anche in questa stagione parte come la favorita assoluta. Dalle prime prove libere si è vista subito che è la macchina in campo più forte che c'è, con Hamilton che ha fatto primo posto.

L'altra Mercedes però è apparsa più in difficoltà, con Rosberg che ha finito 15°. In affanno anche Vettel, che termina solo all'ottavo posto, mentre l'altra Ferrari di Raikkonen è apparsa più competitiva e si è portata la terzo posto.

Una Ferrari che quest'anno vuole lottare per il titolo mondiale ad armi pari con la Mercedes, però in questo momento i valori in campo tra le due scuderie sembrano essere nettamente favorevoli ai tedeschi. Chi ha stupito in questa sessione di prove libere è stata la Mclaren. La scuderia guidata da Ron Dennis è apparsa in difficoltà per tutti i test invernali ma qui si piazza bene con Alonso sesto e Button settimo, certo le prove libere a volte possono esser poco indicative ma allo stesso tempo questo può essere un risultato positivo in vista della gara.

Previsioni della gara Formula 1 Gp Australia
Proprio per la gara in questo momento si può azzardare a pronosticare un Lewis Hamilton davanti a tutti: il britannico infatti sembra avere un ritmo nettamente superiore rispetto agli altri e quindi potrebbe fare primo in qualifica e primo anche in gara. A giocarsi il podio ci saranno di sicuro le Ferrari di Vettel e Raikkonen, più una sorpresa che potrebbe essere rappresentata da una Mclaren oppure da una Force India.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il