BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGp streaming gratis live link, siti web migliori. Dove vedere in Qatar

Finalmente si riparte! Dopo mesi di polemiche, soprattutto per come è finito il campionato precedente con la diatriba Rossi-Marquez, domenica alle 19 si accendono i semafori verdi della MotoGp




Gli appuntamenti della MotoGp di questo fine settimana
Ufficialmente la stagione della MotoGp è già iniziata con le prove libere del giovedì, durante le quali Lorenzo ha già messo la ruota davanti a tutti.
Come sempre, per abituarsi al clima del Qatar, l'evento viene spalmato su 4 giorni ed i prossimi appuntamenti saranno ancora 2 sessioni di prove libere il venerdì, una sessione di prove libere e una di qualificazione alle 18.35, che andranno poi a decretare la griglia di partenza, il sabato e finalmente la partenza di domenica 20 alle ore 19 sul circuito di Losail a Doha.
Tutti gli appuntamenti saranno visibili in diretta sul canale satellitare Sky, mentre TV8 trasmetterà una sintesi delle qualifiche e la gara in differita.

Le prove libere di giovedì 17 marzo
Le prime prove libere della stagione iniziano così come è finito il campionato precedente e cioè con Lorenzo davanti a tutti.
Lo spagnolo ha chiuso la prima sessione di prove con un tempo di 1:55.440, seguito da Rossi a 0.267 decimi di distanza e Iannone, in sella alla Ducati, distanziato di 0.296, soltanto ottavo Marc Maquez con la sua Honda Repsol a 0.818 dal tempo del connazionale Lorenzo.
Lo scorso anno fu proprio Valentino Rossi a tagliare per primo il traguardo di Losail, che completò un podio tutto italiano composto dal pesarese e dalle Ducati di Dovizioso e Iannone.
Il circuito è stato inaugurato nel 2004, è lungo 5,38 chilometri e grazie al suo perfetto impianto di illuminazione può ospitare gare che si svolgono completamente in notturna.

Campionato 2016: le novità ed i favoriti
Sono tante le novità del campionato che sta per cominciare. Le gomme Michelin, dopo 7 anni, tornano ad essere l'unico fornitore della MotoGp e l'elettronica, meno sofisticata rispetto al passato, renderà le moto meno controllabili e probabilmente la stagione più equilibrata.
Il favorito è naturalmente il campione in carica Jorge Lorenzo, marcato strettissimo da Valentino Rossi, appaiono in leggera difficoltà le Honda degli ufficiali Marquez e Pedrosa, e oltre questi fantastici quattro, che dal 2013 non lasciano che briciole agli altri piloti, potrebbero dire la loro le Ducati di Iannone e Dovizioso e rimanere in agguato la Suzuki del giovane e promettente Vinales.

La MotoGP, Moto 2 e Moto 3 si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
La gara di MotoGP sarà possibile vederla in diretta tv sulla tv satellitare Sky che mette a disposizione Sky Go ai propri clienti dando la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite app, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le prove, le qualifiche e la gara della domenica con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, svariati canali stranieri trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il