BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Calcio > Torino > Torino Juventus streaming

Torino Juventus streaming live gratis diretta. Dove vedere e come. Siti web, link

La Juventus affronta il Torino nel derby più difficile perché arriva dopo la cocente delusione dell'eliminazione agli ottavi di Champions: Allegri spera di recuperare Dybala.




Rimboccarsi subito le maniche dopo il Bayern.
La Juventus non ha proprio il tempo di piangersi addosso: dopo la brutta sconfitta rimediata agli ottavi di Champions a qualificazione quasi ottenuta, la vecchia signora deve affrontare forse l'impegno più delicato con l'impegnativo derby contro il Torino. All'andata la sfida ai granata segnò la svolta della stagione bianconera, adesso la Juve deve reagire affinché il ritorno non segni una svolta di segno opposto, stavolta negativa.

Allegri ha assenze importanti, in forse Dybala.
Il tecnico toscano eredita dalla Champions una pesante situazione di infermeria con Chiellini che sicuramente non recupererà per il derby. Basta con il cambio di moduli e fiducia a Rugani che sarà in campo nei tre di difesa insieme a Barzagli e Bonucci. A centrocampo mancherà Marchisio e il sostituto sarà preso da uno tra Hernanes e Sturaro con il profeta che al momento parte in vantaggio sull'ex genoano. Dybala è in dubbio ma potrebbe comunque non essere schierato al fine di non rischiare infortuni più seri. Considerato Mandzukic non al meglio, la coppia offensiva dovrebbe essere composta da Morata e Zaza.

Torino, attacco pesante con Immobile e Belotti.
Ventura non ha assenze di rilievo se non quella consueta di Avelar. Il tecnico granata punterà in attacco soprattutto su un Immobile apparso l'uomo più in forma del Torino in quest'ultima fase di stagione, con lui ci sarà ancora una volta Belotti dal primo minuto. Con Moretti, Maksimovic e Glik titolari inamovibili della difesa, l'unico dubbio potrebbe essere a centrocampo dove Baselli è in ballottaggio con Benassi.

Statistiche impietose, Juventus favorita.
Le speranze del Torino di fare una buona figura, importante solo per ricucire il rapporto con i tifosi, sono quasi tutte legate ad un possibile calo di tensione della Juve. I bianconeri infatti hanno più del doppio dei punti in classifica e hanno portato a casa 55 degli ultimi 57 punti in palio nei match di campionato. Il Torino invece non vince dalla trasferta di Palermo di metà febbraio e dopo di allora ha centrato solo due pareggi e due sconfitte, particolarmente dolorosa l'ultima con il Genoa, arrivata dopo essere stato in vantaggio 0-2.

Anche Tim offre la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Torino-Juventus anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, svariati canali austriaci, svizzeri e tedeschi trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il