BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Lazio streaming

Milan Lazio streaming. Cosa c'è da sapere, dove vedere

Uno dei big match della 30ª giornata del campionato di calcio di serie A si giocherà Domenica 20 Marzo 2016 a San Siro, dove nel posticipo delle ore 20:45 scenderanno in campo Milan e Lazio.




AGGIORNAMENTO: Milan Lazio, ai biancocelesti serve una tattica molto accorta, ma puntare sul pareggio solo per non fare un'altra brutta figura dopo il tonfo in Europa League, non è consigliabile. Un ruolo chiave è ricoperto da Lucas Biglia, 30 anni, capitano della Lazio. L'argentino dovrà proteggere la difesa e tenere alta la sua squadra. Per vedere la partita in streaming live gratis in italiano e la diretta abbiamo indicato in questo articolo vari metodi tramite app, siti web e link, oltre che emittenti straniere che trasmettono in chiaro.

I biancocelesti vogliono cancellare la delusione dell'Europa League
La partita di San Siro metterà di fronte due squadre che hanno fatto molta fatica nelle ultime settimane. La Lazio andrà alla ricerca di una vittoria per scordare il più in fretta possibile la brutta figura rimediata giovedì sera allo Stadio Olimpico. La squadra di Pioli ha perso per 3-0 contro lo Sparta Praga in Europa League ed è stata eliminata dalla coppa. La brutta figura ha fatto scattare la contestazione al centro sportivo di Formello dove sono apparse alcuni striscioni con scritto 'Indegni'. Anche in casa Milan l'aria è tesa e si fanno sempre più insistenti le voci di un possibile esonero di Mihailovic a fine stagione. In classifica i rossoneri si trovano al 6° posto con 48 punti all'attivo (il 3° posto occupato dalla Roma è distane 11 punti), mentre i biancocelesti occupano l'8° posto con soli 41 punti.

Le probabili formazioni
I due allenatori nel match di San Siro dovranno fare a meno di molti giocatori assenti per infortunio. Nelle fila del Milan non saranno della partita Donnarumma e Montolivo che vanno ad aggiungersi agli infortunati Ely, Kucka e Niang. Nella Lazio invece saranno assenti De Vrij, Konko, Basta, Radu, Milinkovic-Savic e Djordjevic. Sinisa Mihailovic schiererà la squadra con il 4-4-2 con Abbiati in porta davanti al quale la difesa a 4 sarà composta da Romagnoli ed Alex nel ruolo di centrali, con Abate ed Antonelli come terzini. A centrocampo Bertolacci sarà affiancato da Poli, mentre sulle due corsie esterne si posizioneranno Honda (favorito su Boateng) a destra e Bonaventura a sinistra. In attacco l'inamovibile Carlos Bacca sarà affiancato da Jeremy Menez che ancora una volta verrà preferito a Mario Balotelli. Stefano Pioli contro i rossoneri dovrà reinventarsi tutta la difesa schierando Hoedt e Mauricio come centrali, Braafheid terzino destro e Patric terzino sinistro. In mediana i titolari saranno Onazi e Cataldi, con Mauri, Felipe Anderson e Candreva nel ruolo di trequartisti alle spalle di Alessandro Matri.

I precedenti tra Milan e Lazio
Nella partita di andata allo Stadio Olimpico di Roma il Milan si impose per 3-1 grazie ai gol di Bertolacci, Mexès, Bacca ai quali rispose Kishna per i biancocelesti. Anche nell'ultima partita giocata a San Siro i rossoneri allora guidati da Inzaghi si imposero sulla Lazio per 3-1 (gol di Honda, Muntari e Ménez per i padroni di casa ed autogol di Alex in favore dei biancocelesti).

La partita Milan-Lazio verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La partita sarà trasmessa in diretta sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android.
Anche la compagnia Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita Milan-Lazio con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diverse emittenti straniere rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il