BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Calcio > Milan > Milan Lazio streaming

Milan Lazio streaming aspettando Formula 1 Gp Australia

La sfida tra Milan e Lazio a San Siro è in diretta gratuita in streaming. Domenica si corre anche il GP d’Australia di Formula Uno a Melbourne




Milan e Lazio due squadre che puntano alla riscossa
Il Milan, dopo il deludente pareggio di Verona con il Chievo, più per la prestazione che per il risultato, sembra aver accantonato quelle speranze di terzo posto sulle quali aveva puntato nelle scorse settimane, ed ora rincorre un posto in Europa League. La stessa Europa League dalla quale è stata sbattuta fuori, a sorpresa, ma senza attenuanti, la Lazio di Pioli, sconfitta 3 – 0 in casa dopo aver pareggiato 1 – 1 nell’andata a Praga. I laziali, che in campionato non avevano fatto vedere cose eccelse, con un’anonimo centroclassifica, si trovano quindi a dover fronteggiare anche le ire dei tifosi ed un’eventuale insuccesso a Milano aggraverebbe sensibilmente la situazione.

Come scendono in campo le squadre
Modulo 4-4-2 per il Milan in questa gara contro la Lazio, nella quale Mihajlovic ritrova Montolivo a centrocampo, mentre perde Kucka alle prese con un guaio muscolare. Ad affiancare il capitano sarà quindi Bertolacci. Qualche dubbio anche sull’estremo difensore, in quanto Donnarumma ha avuto problemi con l’influenza. Decisione a favore di Zapata nel ballottaggio con Alex per affiancare Romagnoli. In attacco non ci sono possibilità per Balotelli con Luiz Adriano e Menez che si giocano il posto accanto a Bacca. Nella Lazio ci sono molti indisponibili, da Milinkovic-Savic a Basta, da Radu a Kishna, mentre vengono controllati i progressi di Djordjevic e Konko. A San Siro mister Pioli potrebbe far tornare nell0’undici iniziale Biglia, Matri e Parolo.

In Australia parte la stagione della Formula Uno.
C’è molta attesa anche in Australia per la prima gara del 2016 della Formula Uno. Le vetture hanno iniziato a provare nella giornata di venerdì, ma le cattive condizioni meteo non hanno consentito di vedere i veri valori in campo. Domenica fortunatamente, il meteo garantisce una corsa sull’asciutto e quindi si potrà assistere alla prevedibile lotta tra Mercedes e Ferrari che anche in questa stagione sono le più accreditate per la vittoria, con le vetture tedesche che dalle prove prestagionali sembrano ancora un passettino avanti a quelle di Maranello. Nella lotta tra Hamilton, Rosberg, Vettel e Raikkonen, si vorrebbero inserire anche altre case, prime fra tutte la Red Bull e la Williams, mentre la McLaren al momento sembra ancora indietro e rischia di far disputare ad Alondo e Button una stagione sottotono come la precedente. Al debutto anche la scuderia americana Haas, equipaggiata con i motori Ferrari, mentre la Manor potrà godere dei propulsori Mercedes. L'altra grande novità, che è stata introdotta in questa stagione, seppur con alcune polemiche è la nuova forma di qualifiche per la griglia, ad eliminazioni successive.

L'incontro e il Gran Premio di Formula 1 saranno trasmesse in diretta su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la visione del GP per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il prezzo del singolo evento è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
Oltre a queste opzioni, svariati canali stranieri rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il