BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Riforma pensioni 2016 ultime novità: pensione anticipata e flessibile a 62 anno pur con diniego da Padoan di un vincolo basilare

Lo stop a nuovi risparmi di spesa del ministro dell'Economia rappresenta un punto a sfavore delle novità pensioni.




A spingere sulle novità pensioni sono il presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale e le parti sociali.

Novità pensioni revisione della spesa. C'è un dettaglio nelle recenti prese di posizioni del ministro dell'Economia ed è quella relativa alla pressoché impossibilità di procedere con nuovi risparmi di spesa. Di conseguenza anziché insistere su questo tasto, spiega come sia più opportuno concentrarsi sulle modalità di spesa. Resta allora da capire che fine faranno quelle proposte sul contributo temporaneo su pensioni relativamente più elevate, sulla maggiore deindicizzazione delle pensioni, sull'allineamento della contribuzione tra uomini e donne andando incontro anche alle richieste di Bruxelles, sulla revisione delle pensioni di guerra, sulla riduzione della percentuale di conversione delle pensioni di reversibilità per fasce di reddito, considerate le anticamere per introdurre novità sulle pensioni.

Pensione anticipata e flessibile novità. A insistere con maggiore vigore sull'indispensabilità di mettere mani sulle pensioni è il presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale. Sta infatti spingendo per la previsione i cambiamenti in tempi brevi. Alla luce delle normative in vigore, che prevedono l'allontanamento progressivo del traguardo della pensione, le prospettive occupazionali per i più giovani si restringono e da qui i pressing su Palazzo Chigi per intervenire con urgenza. In che modo? La piattaforma del suo progetto prevede l'assegno universale, l'unificazione dei trattamenti, l'armonizzazione dei regimi, le uscite flessibili, più contributi aggiuntivi.

Nel frattempo il presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale incassa un successo. Tra meno di un mese nelle cassette postali degli italiani arriverà una busta arancione con sopra la scritta "la mia pensione" e infatti dentro il destinatario troverà una lettera con tutte le coordinate previdenziali: l'età di pensionamento, la stima dell'assegno, l'estratto conto, il rapporto con l'ultima retribuzione e l'invito a munirsi del Pin unico per accadere al servizio online.

Pensioni, parti sociali, novità. Da una parte c'è Confindustria alla prese con l'elezione del nuovo presidente. Si tratta di un passaggio importante perché gli industriali sono da sempre favorevoli alle novità pensioni, ma nel segno del turn over generazionale per favorire il rilancio di produttività e competitività. Dall'altra ci sono le organizzazioni sindacali, pronte a scendere in piazza in caso di mancata apertura di un tavolo di confronto con Palazzo Chigi. Una piattaforma per la riscrittura del welfare, novità pensioni comprese, è già pronta.

A loro dire, la normativa attuale sui lavori usuranti non risponde all'esigenza di riconoscere che i lavori non sono tutti uguali: definisce poche tipologie, esclude interi settori e applica regole che impediscono alla quasi totalità degli interessati di usufruirne. Viene quindi contestata l'applicazione automatica dell'attesa di vita fa parti eguali tra diseguali: ad attività e condizioni di vita diverse corrispondono aspettative di vita differenti. Inevitabile l'invocazione di novità pensioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il