BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Auguri di Pasqua frasi, foto, messaggi, video e ricette Pasqua antipasti, primi piatti, secondi e ingredienti agnello, capretto

Le migliori frasi per augurare Buona Pasqua e le ricette da portare in tavola domenica: idee e consigli e come preparare la pastiera




Domenica 27 marzo di celebra la Santa Pasqua 2016 e ci si prepara a inviare auguri e pensieri ad amici, parenti e colleghi. Per scegliere le frasi giuste, ma anche inviare auguri originali e simpatici magari con foto, immagini o cartoline, anche animate, o componendo video, che siano romantici e tradizionali, o che facciamo ridere, si possono consultare siti web specifici che propongono una vasta offerta di idee. E sono siti come cartoline.it, http://www.paginainizio.com/frasi/frasi.php?categoria=pasqua, http://www.pensieriparole.it/frasi-per-ogni-occasione/auguri-di-pasqua/pag1, o http://www.frasidamore.net/auguri-pasqua.htm.

Tra alcuni esempi, frasi come: ‘Cristo è risorto. La Sua presenza si manifesta in ogni cosa vivente, in ogni insetto, in ogni foglia, nel canto degli uccelli. Cristo è vivo. La Sua mano guida il meraviglioso risveglio della natura a primavera e riempie di gioia i nostri cuori. Perché tu possa continuare a crescere nella gioia e nella grazia di nostro Signore Buona Pasqua’, 'Nell’augurarvi una Buona Pasqua, rinnoviamo nello spirito della festa il nostro desiderio di conciliazione e di amicizia, ‘Campane a festa, tripudio di cuori: Buona Pasqua felice ai miei grandi amori’, ‘Spero che questo santo giorno porti pace e perdono per tutti’.

Tante poi le idee per realizzare un menu gustoso che solitamente prevede piatti solitamente a base di carne. Come idee del pranzo di Pasqua, accanto alle ricette tradizionali di agnello, capretto e abbacchio, per antipasto si potrebbe portare in tavola taglieri di salumi e formaggi,  torta al formaggio, il cosiddetto Benedetto, fatto con arance, fette di salame e uova soda,  le uova in fiore, che si preparano con uova sode, maionese e concentrato di pomodoro per le decorazioni. Passando ai primi, si possono preparare fettuccine asparagi e speck o lasagne, sia tradizionali al ragù, sia con le verdure.

Per i secondi, si possono presentare polpettone ripieno o salsicce e patate al forno. Ricche le ricette per i dolci, dal tiramisù, alla Colomba pasquale, alla pastiera, torta di pasta frolla ripiena di ricotta, grano bollito, uova, spezie e canditi. Gli ingredienti necessari per la sua preparazione sono: farina (315 gr), burro (155 gr), zucchero (135 gr) e uova (3 tuorli) per la pasta frolla; per il ripieno ricotta (400 gr), zucchero (350 gr), uova (2 intere e 2 tuorli), cedro candito (50 gr), scorza di limone grattugiata, arance candite (50 gr), acqua di fiori d'arancio, grano precotto (350 gr), cannella, vaniglia, burro (30 gr), latte (250 gr).

Per la preparazione della frolla, bisogna mettere  in un mixer farina setacciata, il burro freddo a pezzi, un pizzico di sale e lo zucchero e in pochi istanti si otterrà il composto, poi bisogna trasferirlo in una ciotola, unire i tuorli e impastare a mano il tempo per compattare gli ingredienti. Una volta compattato, il composto dovrà essere fatto a forma di panetto di pasta e avvolto nella pellicola. Poi bisogna farlo riposare in frigorifero per circa un’ora.

Per la crema di grano, invece, bisogna versare in una casseruola il latte, aggiungere il grano precotto e il burro, quindi la scorza grattugiata di un limone e mescolare gli ingredienti con un cucchiaio di legno, portando ad ebollizione a fuoco dolce fino ad ottenere una crema densa. Una volta pronta la crema di grano, versatela in una ciotola capiente e lasciate intiepidire. In un’altra ciotola versate le uova, i tuorli e lo zucchero e mescolate con una frusta per rendere il composto omogeneo, poi unite la ricotta, mescolate ancora e unite il grano cotto oramai raffreddato, i fiori d’arancio e la cannella, mescolate ancora e poi unite anche i canditi di cedro e arancia. Imburrate e infarinate uno stampo di 24 cm, prendete il panetto di frolla, stendetelo e foderate la teglia, bucherellate il fondo con una forchetta e versate all’interno il ripieno, decorate la pastiera con le losanghe e infornate la pastiera in forno statico preriscaldato a 180° per 80 minuti.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il