BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Auguri Pasqua frasi, immagini, biglietti, poesie, ricette, cosa fare, dove andare Festa 2016 Milano, Roma, Napoli, Torino, Bologna

Come augurare buona Pasqua 2016 ad amici e parenti, cosa fare nelle principali città italiane e idee per ricette da portare in tavola domenica e lunedì




Domenica 27 marzo si celebra la Pasqua 2016 e sono tantissime le idee di frasi, immagini, biglietti, poesie che si possono dedicare ad amici, parenti e colleghi per fare auguri sentiti, belli e importanti. Qualche idea potrebbe essere 'Che la Pasqua ti faccia riscoprire la gioia nelle piccole cose. Auguri a tutti', o 'La pasqua è un giorno speciale...è stata creata per donare gioia e felicità a tutti ed io spero con tutto il cuore che questo giorno doni gioia e felicità anche a te', 'Che la luce del Risorto possa illuminare la nostra vita buia e apatica e ci renda capaci di accogliere con gioia i nostri fratelli e sorelle nel rispetto e amore', 'Possa la luce del Cristo Risorto illuminare la via del tuo cammino. Ti porgo calorosamente i miei migliori auguri di una serena e Santa Pasqua', 'Auguroni di una buona pasqua e che questo giorno possa far risorgere in tutti noi e in tutti i nostri cuori tanta gioia e serenità', 'Buona Pasqua a che riesce ancora a stupirsi. A chi crede che la vita possa ancora sorprenderci e guarda al mondo con occhio curioso. A chi riesce rubare un sorriso anche a chi soffre e a chi ha perso la speranza. Con lui cammina il Cristo risorto'.

Ma cosa fare quest’anno i giorni di Pasqua e Pasquetta domenica 27 e lunedì 28 marzo? Se c’è chi ha deciso di passare fuori la Pasqua, che sia lontano dalla propria città ma restando in Italia, che sia oltre confine in qualche capitale europea o in quale località esotica, c’è anche chi resterà a casa e sono tante le idee per trascorrere la giornata in compagnia di amici e parenti. Rimanendo in Italia, saranno certamente le città d’arte ad essere prese d’assalto: da Milano, a Roma, Napoli, Torino, Bologna, tutte città in cui i musei civici resteranno aperti, alcuni anche gratuiti, e anche in orario serale. Tra alcuni degli eventi in programma segnaliamo, a Milano è stato organizzato un mega pic nic presso la Cascina Sant’Ambrogio che si trova per la precisione in via Cavriana 38 e torna, inoltre, il tradizionale appuntamento con la Fiera dell’Angelo, mercatino di bancarelle che saranno allestite presso la chiesa di Sant’Angelo. A partire dalle ore 9 di domenica 27 marzo e fino alle 18, nei pressi dell’antico convento saranno, infatti, allestiti i mercatini pieni di articoli di ogni genere.

A Roma, a Villa Borghese si potrà festeggiare la Pasquetta 2016 facendo una bella escursione e organizzando un grande pic-nic sui prati, divertendosi e giocando insieme a calcio, pallavolo, con freesbee o racchettoni; si potrebbero raggiungere anche gli storici castelli romani per immergersi nelle tradizioni gastronimiche e per gli ottimi vini che vengono prodotti e che sono tra i più amati di tutta la regione Lazio. La scelta è vasta, da Frascati ad Ariccia passando per Velletri, Grottaferrata, Nemi, Rocca Priora, Castel Gandolfo e molti altri ancora. A Napoli, invece, alle Terme di Agnano, lunedì 28 marzo, è stato organizzato il Brunch di Pasquetta presso il Cafè Termal dove potrete trascorrere una giornata in completa tranquillità e all’insegna del puro relax, dalle 9 e fino a tarda serata.

Tra le ricette pasquali, si possono realizzare succulenti piatti a base di saporite verdure che potranno accompagnare i tradizionali arrosti, uova farcite e focacce a base di latticini e salumi. Gli antipasti possono essere a base di taglieri di salumi e formaggi, o prevedere crochette di gamberi, si potrebbe preparare la torta Pasqualina, torta salata tipica della Liguria, facile da preparare e gustosa, ripiena di bietole, ricotta, provola. Tra i primi, restano privilegiate lasagne e paste al forno, ma si potrebbero preparare anche le pennette primavera, realizzate con verdure di stagione come zucchine, asparagi, pisellini e pomodori ciliegino.

Per i secondi, classici agnello, capretto e abbacchio al forno, ma si possono preparare anche costolette di agnello in crosta di erbe aromatiche, vitello tonnato, un bel polpettone ripieno, con prosciutto e formaggio o anche con gli spinaci, accompagnato da patate al forno. Passando ai dolci, insieme alle immancabili colombe e pastiere, si possono preparare uova di cioccolato ripiene di mousse, torta margherita con scaglie di cioccolato, ma anche le tradizionali scarcelle, tipiche delle regioni del Mezzogiorno, che altro non sono che ciambelle di pasta frolla con le uova.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il