Microsoft e Digg: accordo in esclusiva per la gestione della pubblicità

Il colosso di Redmond si occuperà della pubblicità grafica e contestuale sulla nota community IT



Microsoft ha siglato un accordo pubblicitario esclusivo con la piattaforma Digg.com. La casa di Redmond ha praticamente "sottratto" a Google l'esclusiva sulla pubblicità grafica e contestuale presente sulla nota community di appassionati di tecnologia e informatica; in pratica, un luogo dove si postano e si segnalano contenuti IT spesso auto-prodotti.

La partnership durerà tre anni, ma i termini finanziari non sono stati resi noti. Continuerà comunque la collaborazione di Digg con Federated Media sebbene limitata "a sponsorizzazioni integrate e programmi personalizzati".

Jay Adelson, CEO di Digg, ha confermato di aver valutato attentamente anche le proposte di Google e Yahoo, ma alla fine di aver scelto Microsoft per il livello di personalizzazione raggiunto dalla sua piattaforma pubblicitaria. Di fatto la dirigenza Digg voleva entrare nel business senza però dar vita ad una vera e propria divisione vendite: di questo alla fine pare che se ne occuperà l'applicativo di Redmond.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il