BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni ultime notizie prospettive settimana e novità dopo Pasqua quota 100, quota 41, mini pensioni

Le ipotesi sulle novità pensioni continuano a essere tanti ma resta da capire se troveranno effettivamente spazio.




Pensioni ultime notizie e novità pensioni oggi lunedì (ore 13:16): Nell'elenco delle novità per le pensioni non possiamo dimenticarci che anche giovedì si incontrerà il Comitato Ristretto che oltre alle rincogiunzioni di mercoledì affronterà la questione della proroga per l'uscita prima del mondo femminile e la parità tra uomo e donna

Pensioni ultime notizie e novità pensioni oggi lunedì (ore 10:12): Tanti sono gli appuntamenti previsti dopo queste feste pasquali sia ufficiali che non per le novità per le pensioni. Solo per citarne alcune le novità sul DEF in preparazione entro il 10 Aprile prossimo, le novità delle elezioni di Confidustria venerdì, le novità della manifestazione del 1-2 aprile in piazza per le pensioni, il Direttorio che si sta preparando che dorvebbe avvenire il 4 Aprile e non sono ancora finite.

Pensioni ultime notizie e novità pensioni oggi lunedì (ore 8:43): Il dopo Feste non si presenta certamente semplice nemmeno per la maggioranza che si vede prima del Congresso ancora con potenziali divisioni interni causate questa volta dal referendun delle trivellazioni con delle spaccature che si accentuano come riportano le ultime notizie e ultimissime tra cui anche una nuova posizione di Bersani. Anche su questo punto oltre che sulle novità sulle pensioni, sul fisco e altri temi caldi si dovrà riflettere e trovare degli accordi comuni al prossimo Direttorio del 4 Aprile.

Pensioni ultime notizie e novità pensioni oggi lunedì (ore 19,21): Si aprono giorni importanti per questo mese e l'inizio del prossimo tra cui si segnala l'incontro di mercoledì del Gruppo Ristretto sulle novità per le pensioni in cui si affronterà il discorso delle ricogiunzioni con una norma per farle diventare gratuite e più semplici da afffettuare. Da sottolineare che quindi affianco alla preparazione del testo per quota 100, il Fondo Indigenza e il decreto per usuranti e precoci si è ripreso a lavorare anche su questa nuova misura.

Pensioni ultime notizie e novità pensioni oggi lunedì (ore 11,01): Interessante e molto piacevole è stato il riscontro che questo articolo ha ricevuto dal Gruppo Facebook per le novità sulle pensioni tra cui in tanti hanno scritto anche ieri e oggi. Tra l'altro segnaliamo che proprio nel gruppo si stanno organizzando incontri e modi per andare insieme alle manifestazioni del 1-2 Aprile. Il link è il seguente

Pensioni ultime notizie e novità pensioni oggi domenica di Pasqua: Abbiamo pensato di fare il punto della situazione con le novità per le pensioni possibili in una giornata dove chiaramente le ultime notizie e ultimissime per le pensioni, come accade raramente, ormai non ci sono state essendo la Santa Pasqua. E proprio per questo auguriamo a tutti voi una Serena e Felice Pasqua.

Tra conferme e smentite si continua a parlare di novità pensioni, ma il percorso appare pieno di ostacoli e dall'esito tutto da definire. Da registrare anche il tira e molla in riferimento alle mini pensioni. Non c'è mai stata l'accelerazione decisiva del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali. Fino a questo momento non è andato al di là nel ricordare come consentire a un over 55 di congedarsi con il prestito di una somma da restituire integralmente e in piccole rate, sia la soluzione più conveniente per le casse dello Stato. Di contro c'è naturalmente la necessità di disporre di una consistente liquidità immediata per fronteggiare l'eventuale ampia domanda.

Qualcosa potrebbe cambiare nel caso in cui il Gruppo pensioni a Montecitorio riuscisse a far passare l'ipotesi di una legge delega con cui fissare tempi certi di definizione degli obiettivi stabiliti. Ma in ogni caso, per carenza di coperture economiche, difficilmente troveranno spazio le ipotesi fin qui presentate per migliorare l'attuale legge previdenziale nel segno della flessibilità: dall'applicazione di quota 100, intesa come somma di età anagrafica e anni di contribuzione necessari per andare in pensione al ricalcolo degli importi con il sistema contributivo passando per l'apertura di una vera stagione di staffetta generazionale.

Se ci sono invece due versanti delle novità pensioni su cui si sta registrando maggiore attivismo sono quelli relativi a chi ha iniziato a lavorare in giovane età, per cui si prospetta l'applicazione di quota 41 con cui acconsentire ad aprire le porte della pensione con 41 anni di contribuzione, senza tenere conto dell'età anagrafica, e alle attività usuranti, rispetto a cui sono previsti bonus per il congedo.

Attualmente rientrano in questa categoria i lavori in galleria, cava o miniera, lavori in cassoni ad aria compressa, lavori svolti da palombari, lavori ad alte temperature, lavorazioni del vetro cavo, lavori in spazi ristretti, costruzione e manutenzione di navi, lavori di asportazione dell'amianto, lavori alla linea di catena, guida di veicoli addetti al trasporto di almeno nove persone, compreso il conducente. Per andare in pensione, ai lavoratori dipendenti viene chiesto il raggiungimento di quota 97,6, di cui almeno 61 anni e 7 mesi di età e 35 anni di contributi; agli autonomi quota 98,6, di cui almeno 62 anni e 7 mesi di età e 35 anni di contributi. Una maggiore spinta arriva dai sindacati, che il 2 aprile saranno in piazza per protestare contro le (non) decisioni assunte dall'esecutivo Renzi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il