BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni fondi novità dove trovare dopo che sono stati rivelati i costi, riforma acqua pubblica: novità martedì oggi

La prima impresa al mondo come reputazione aziendale è Rolex. La prima italiana è Ferrero, al 18esimo posto nella classifica.




Pensioni novità e ultime notizie, ultimissime martedì oggi (aggiornamento ore 17:27): Circa dieci giorni fa sono stati detti da più fonti i costi per ogni (o quasi) metodo da applicare per novità per le pensioni per uscire prima. Ora, fatto questo, occorre capire dove si possono prendere i fondi. Ne abbiamo iniziato a parlare sotto, anche se come precisaremo successivamente occorre fare maggiore chiarezza e distinzione anche nelle ultime notizie riguardanti i costi che non sono come uniformi e oggettive

Senza l'individuazione di coperture economiche sarà difficile portare a casa le novità pensioni. La conferma dalle ultime notizie di oggi lunedì 28 marzo 2016.

Novità pensioni. Prosegue la caccia all'individuazione delle risorse per introdurre novità pensioni. Il percorso è evidentemente in salita perché sono in tanti a provarci ma senza grandi risultati. Perfino dalla revisione della spesa pubblica, vero e proprio cavallo di battaglia per i tanti commissari chiamati a gestirle, non ci sarebbero grandi margini di intervento. Ad affermarlo è stato il ministro dell'Economia, secondo cui è più saggio intervenire sulle modalità di spesa. Ma con un'economia che fa fatica a ripartire, non c'è dubbio che a essere decisivo è l'esito delle trattative tra Roma e Bruxelles sull'allentamento dei vincoli del Patto di stabilità.

Solo in questo modo, come auspicato anche dal presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale, spunterebbero quelle preziose risorse da spendere anche sulle pensioni. Anche se non permetterebbero alcuna svolta ma solo l'introduzione di qualche sperimentazione, i circa tre miliardi di euro della clausola migranti che Bruxelles dovrebbe riconoscere all'Italia sarebbero naturalmente ben accolti. In sede di Gruppo pensioni a Montecitorio c'è chi insiste nel trovare risorse dal taglio degli assegni più alti ovvero dal loro ricalcolo con il meno vantaggioso sistema contributivo, ma la proposta è stata già bocciata in partenza e le novità pensioni si allontanano.

Riforma acqua pubblica novità. I numeri sono contrastanti: secondo l'Onu il 78% dei posti di lavoro dipende dall'acqua. Ma sono circa 750 milioni, secondo l'Unicef, le persone che non hanno ancora accesso diretto all'acqua potabile. E in Italia una famiglia su tre evita di bere l'acqua del rubinetto. Per il direttore generale dell'Unesco, Irina Bokova, l'acqua ricoprirà un "ruolo chiave nella transizione verso un'economia verde" ed "esistono diverse correlazioni tra investimenti nel settore idrico e crescita economica".

Reputazione aziendale novità. La prima impresa al mondo come reputazione aziendale è Rolex. Alle sue spalle Walt Disney mentre il gradino meno nobile del podio è occupato da Google. La prima italiana è Ferrero, al 18esimo posto nella classifica mondiale del Global RepTrak 100 del Reputation Institute, che identifica le 100 aziende più affidabili nella percezione del grande pubblico in 15 paesi. Stando alle motivazioni, le prime tre società hanno dimostrato punteggi forti o eccellenti in ogni dimensione, "il che significa che i consumatori sono più propensi ad acquistare e raccomandare i loro prodotti e servizi".

Riforma 8 per mille novità. La proposta di Massimo D'Alema, ex presidente del Consiglio, è di quelle dividono: permettere di destinare l'8 per mille anche ai musulmani affinché abbiano i fondi per costruire moschee e luoghi di culto. Al pari, insomma, di quanto è ora possibile con la Chiesa cattolica e al fine di realizzare un Islam europeo, "più aperto, più moderno di quello fondamentalista che viene da certi Paesi d'origine".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il