BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Certificazione Unica 2016: scaricare online sito web o ricevere cartaceo. Come avere Pin INPS. Istruzioni, come fare

Come richiedere la Certificazione Unica sia online che in maniera cartacea in vista dell’invio del 730 precompilato: procedure e regole




E’ stata inviata all’Agenzia delle Entrate la Certificazione Unica relativa a tutti i lavoratori dipendenti, necessaria per la predisposizione del modello 730 precompilato che la stessa Agenzia renderà disponibile sul proprio sito entro il prossimo 15 aprile. Il software per controllare che la Cu sia stata compilata correttamente è disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate e riporta dati anagrafici del lavoratore contribuente, dati relativi a redditi di lavoro dipendente, di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi. La Certificazione Unica comprende i dati relativi all’assistenza fiscale2015 del lavoratore e del coniuge; i dati relativi ai contributi dedotti o non dedotti dal reddito; quelli relativi al Tfr destinato al fondo e la eventuale data di iscrizione; i contributi dei lavoratori di prima occupazione e quelli riferiti ai familiari a carico; e i dati identificativi del fondo complementare.

Per quanto riguarda i familiari a carico del lavoratore, devono essere riportati codice fiscale del coniuge, grado di parentela di altri familiari, presenza di figli di età inferiore ai tre anni, percentuale di detrazione spettante, presenza di detrazione per famiglie numerose, anche se non a carico. Per capire se tutti i dati inseriti siano corretti e completi, bisogna attivare la procedura di controllo, capace di trovare, attraverso appositi messaggi di errore, le anomalie o incongruenze tra i dati contenuti nel modello e nei relativi allegati contenuti nel file predisposto per la trasmissione.

La Certificazione Unica può essere scaricata o richiesta online ma anche nel classico formato cartaceo. Per scaricare la Cu online, bisogna accedere al sito dell’Inps o delle Entrate, inserire il proprio codice Pin, ed entrare nel servizio ‘CU 2016’. Chi non avesse il Pin di accesso al sito Inps, per ottenerlo deve accedere al sito https://serviziweb2.inps.it/RichiestaPin/jsp/menu.jsp, cliccare su Richiedi Pin e seguire le istruzioni. La Cu online si può richiedere anche tramite PEC all'indirizzo richiestaCUD@postacert.inps.gov.it o tramite posta elettronica ordinaria allegando la domanda firmata e una copia del documento d'identità del richiedente in fronte/retro.

Per richiedere invece la Cu 2016 in formato cartaceo ci si può rivolgere agli sportelli veloci dell'Inps dedicati al modello, compresi uffici ex Inpdap ed ex Enpals, o allo Sportello Amico presso gli uffici postali, pagando 2,70 euro; o a Caf, patronato, o un commercialista in possesso di Pin e di certificato Entratel. Per i pensionati over 80 c’è anche la possibilità di richiedere l’invio della Certificazione Unica direttamente al proprio domicilio, contattando il numero telefonico 803.164.

Certificazione Unica 2016. Come scaricare, ricevera la CU 2015 (ex CUD). I 4 modelli differenti, come approtare le modifiche e aggiungere detrazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il