BusinessOnline - Il portale per i decision maker

NovitÓ pensioni manifestazioni 2 aprile dove, come e quando, riforma controllo conti correnti contro evasione: novitÓ giovedý oggi

Il nuovo gruppo di credito cooperativo che nascerÓ dalla riforma sarÓ sin dal principio sotto esame da parte della Banca centrale europea.




Le ultime notizie di oggi giovedì 31 marzo 2016 riferiscono dell'allargamento del fronte dei manifestanti per le novità pensioni.

Controllo conti correnti e carte di credito contro evasione novità. Abolizione del segreto bancario, studi di settore, interventi di controllo economico del territorio contro la mancata emissione di scontrini e ricevute, circolazione merci, redditometro, spesometro, 117 numero di pubblica utilità della Guardia di finanza, Sistema informativo della fiscalità e software e applicazioni statistiche per orientare l'azione di contrasto dell'evasione tra cui il famoso Serpico, metodologie di controllo delle piccole imprese e dei professionisti, soglia per utilizzo del contante: fissata a 3.000 euro, POS, fattura elettronica, reverse charge: sono le novità nei rapporti tra fisco e contribuenti. Anzi, sotto il primo punto di vista, la Cgia di Mestre fa presente che le banche e gli istituti finanziari trasmettono annualmente all'amministrazione finanziarie dati sui saldi dei rapporti di conto corrente e altri strumenti finanziari. I dati potranno essere utilizzati anche solo per elaborare le liste dei contribuenti da controllare.

Novità pensioni. Il fronte di chi il 2 aprile scenderà in pizza per invocare novità pensioni è in continuo allargamento. Accanto alle organizzazioni sindacali ci saranno sicuramente Italia dei Valori e gli esponenti più a sinistra del Partito democratico, anche a fronte di acuire la frattura con la maggioranza attorno al premier, ovvero quelli più insoddisfatti delle politiche del wefare attuate da Palazzo Chigi. Stando ai sindacati, i continui cambiamenti del meccanismo di perequazione operate dagli esecutivi non hanno rispettato i diritti dei pensionati e hanno considerato la rivalutazione come se fosse un privilegio e non la difesa del potere d'acquisto.

Da qui la richiesta di novità pensioni ovvero di prevedere meccanismi più idonei a salvaguardare, nel tempo, il valore degli assegni pensionistici e ritornare alla normativa sulla rivalutazione annuale in vigore prima del blocco imposto dall'attuale legge previdenziale. Sulle pensioni italiane grava una tassazione doppia rispetto alla media europea, e di conseguenza viene invocata una diversa politica fiscale a sostegno dei redditi dei pensionati anche realizzando la completa equiparazione della no tax area dei pensionati al livello di quella dei lavoratori dipendenti.

Riforma Canone Rai novità. La principale novità è senza dubbio l'approvazione da parte dell'Agenzia delle entrate del modello di dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato mediante il quale, esclusivamente il titolare di utenza per la fornitura di energia elettrica per uso domestico residenziale sottoscrive il mancato possesso di un televisore, fondamentale per essere soggetti al pagamento dell'imposto per questo e per i prossimi anni.

Riforma Bcc novità. Il nuovo gruppo di credito cooperativo che nascerà dalla riforma in corso di approvazione sarà sin dal principio sotto esame da parte della Banca centrale europea. Lo scorso dicembre, gli impieghi delle banche di credito cooperativo erano pari a circa 134 miliardi di euro, più bassi di oltre il 2% rispetto ai livelli di fine 2012. L'aumento dei crediti erogati nel periodo alle famiglie consumatrici ha solo in parte compensato la flessione nel comparto imprese.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il