BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Formula 1 streaming Rojadirecta link, siti web nuovi sistemi oscurato. Sky pronte a multe salate

C'è la Formula 1 2016 e naturalmente è corsa alla ricerca di soluzioni per la diretta streaming delle gare.




Anche per questo 2016 Sky mette in campo tutta la sua potenza organizzativa e di innovazione per proporre il maggior numero di soluzioni per la visione in diretta TV e in diretta streaming di prove libere, qualifiche, warm up e gare della Formula 1 2016. C'è dinque la diretta TV, trasmessa su Sky Sport F1 HD, personalizzabile con il mosaico interattivo in alta definizione. In buona sostanza ciascun utente può scegliere il tipo di inquadrature che preferisce e variarle tutte le volte che vuole. C'è la diretta live da smartphone e tablet per i suoi abbonati con l'app Sky Go. Sebbene sia gratuitamente scaricabile sullo store del sistema operativo di riferimento, la sua fruizione è legata all'abbonamento al canale satellitare.

E c'è la diretta live per tutti con la piattaforma web Sky Online. In quest'ultimo caso è possibile acquistare anche piccoli pacchetti senza sottoscrivere alcun contratto con Sky. Inutile cercare la diretta streaming con Rojadirecta, una delle più note piattaforme per la visione degli eventi sportivi in real time. Dietro sollecitazione di chi ha acquistato la licenza alla trasmissione delle immagini, il portale è stato oscurato e Sky promette multe a chi decide di insistere a cercare con successi metodi illegali.

La Rai prova a stare al passo, la diretta TV, affiancata da quella streaming sul suo portale e attraverso l'app rai.tv. Tuttavia limitata a un numero ristretto di corse. I prossimi appuntamenti coperti sono quelli del 17 aprile con il GP di Shanghai in Cina, del 29 maggio con il GP di Monaco, del 19 giugno con il GP di Baku in Azerbaigian, del 24 luglio con il GP di Budapest in Ungheria, del 31 luglio con il GP di Hockenheim in Germania, del 4 settembre con il GP di Monza in Italia, del 18 settembre con il GP di Singapore, del 9 ottobre con il GP di Suzuka in Giappone, del 30 ottobre con il GP di Città del Messico, del 27 novembre con il GP di Abu Dhabi negli Emirati Arabi. Le gare rimanenti vengono trasmesse in differita.

I possessori di smartphone e tablet che decidono di optare per la visione in mobilità, possono fare riferimento a una serie di app interessanti per rimanere aggiornati sulla gara e sull'andamento della stagione. C'è quella ufficiale Formula 1 timing e c'è ESPN F1 che propone il conto alla rovescia all'inizio della prossima corsa, i dettagli del circuito, le informazioni storiche e il calendario delle partenze affiancato da aggiornamenti e notizie. Tutte loro sono scaricabili per iPhone e iPad, Blackberry, smartphone e tablet equipaggiati con Android e Windows Phone. Sul satellite è possibile provare sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il