BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni, riforma Procter Gamble, vertice G7, riforma 3 Italia-Wind: novità oggi sabato

Si cerca una sede per il prossimo G7 perché la candidatura della città di Firenze sembra sfumare. In lizza c'è anche Taormina.




Sono tante le ultime notizie di attualità anche oggi sabato 2 aprile 2016 che potrebbero avere conseguenze sulle novità pensioni anche nel breve periodo.

Novità pensioni. Anche senza volerlo, l'esecutivo si trova di fatto davanti a un crocevia decisivo per il suo futuro e per quello delle riforme in cantiere, tra cui quella sulla novità pensioni che tarda ad arrivare. In prima battuta c'è il voto del 17 aprile: è quello per il referendum sulle trivellazioni in mare ovvero per l'abolizione dell'estensione della durata delle concessioni per impianti entro le 12 miglia dalla costa. E si tratta di un appuntamento che riveste un'importanza accresciuta per via della dimissioni del ministro dello Sviluppo Economico proprio in relazione ad attività relative alle attività petrolifere.

E poco tempo dopo, il 5 giugno, è previsto il voto per le elezioni amministrative in diverse città, tra cui Roma, Milano, Torino, Bologna, Napoli e Cagliari. Di conseguenza il premier potrebbe essere spinto a intervenire sulle novità pensioni sia in un'ottica di racccolta consenso e sia per ammorbidire le posizione di un'opposizione interna, quella della sinistra dem, sempre più combattiva (a parole). C'è poi da fare i conti con il possibile asse tra la Lega e il Movimento 5 Stelle che potrebbe sfociare in una mozione di sfiducia. E se dovesse andare a segno (ma i numeri sembrano mancare), le novità pensioni diventerebbero un capitolo tutto da scrivere.

Riforma Procter Gamble novità. Solo poco più di un mese fa, per via di consumi non all'altezza delle aspettative, Procter&Gamble aveva annunciata taglio dei costi per 10 miliardi di dollari. Adesso decide di rilanciare sul mercato degli integratori, come spiegato a ItaliaOggi dal direttore commerciale Canale Farmacia P&G, Federico Aureli, scegliendo come testimoniale star del cinema come Nicole Kidman, calciatori come Claudio Marchisio e miss Italia come Giusy Buscemi: "Si tratta di un mercato in costante crescita, con un segno positivo del 5% all’anno negli ultimi sette anni".

Vertice G7 novità. Si cerca una sede per il prossimo G7 perché la città di Firenze, come inizialmente prospettato, non è in grado di ospitare un evento di questa portata. Da una parte per limiti infrastrutturali legati all'aeroporto, dall'altra per l'inadeguatezza della Fortezza da Basso, il principale polo fieristico della città. Sembra quindi destinato a non essere esaudito il desiderio del premier. Tra le ipotesi attualmente in circolazione c'è quella che vuole il vertice in Sicilia, più esattamente a Taormina. Le idee saranno più chiare nelle prossime settimane.

Riforma 3 Italia-Wind novità. La Commissione europea vuole vederci chiaro sulla fusione di 3 Italia e Wind per verificare che non siano violate le normative sulla concentrazione. Nel dettaglio si dice letteralmente preoccupata che la transazione possa determinare prezzi più alti, meno scelte e una minor concorrenza per i clienti di telefonia mobile in Italia. La fusione porta infatti alla nascita del maggior operatore italiano del settore in termini di abbonati. Di fatto il numero dei carrier italiani scenderà da 4 a 3. I risultati delle indagini saranno resi noti entro il 10 agosto.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il