BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Formula 1 streaming gara Bahrain. Cosa bisogna conoscere

Il Gp di Bahrain, seconda prova del mondiale di Formula 1, può già dare un indirizzo preciso su quello che potrebbe accadere in questo mondiale. Una gara interessante.




Chi arriva meglio a questa gara.
C'è da dire che rispetto alla gara di Australia, dove le Mercedes arrivavano favorite, qui le Ferrari sembrano avere le maggiori possibilità di vittoria, infatti la casa di Maranello sembra avere una vettura che meglio va con le caratteristiche di questo tracciato, mentre le Mercedes, per voce dello stesso Hamilton, potrebbero stare dietro alle rosse. Tuttavia sarà molto importante anche la strategia che io vari team cercheranno di adottare, anche perché poi queste strategie potrebbero essere stravolte dal degrado delle gomme, che si prevede molto elevato. Inoltre la gara partirà di giorno e finirà di notte, quindi i piloti dovranno correre un tratto di gara sotto le luci artificiali, non è una novità per i piloti visto che anche il Gp Di Abu Dhabi ha questa caratteristica, tuttavia passare dal giorno alla notte mentre si guida una Formula uno può sempre provocare qualche disagio, quindi potrebbe esserci lo spazio anche per qualche sorpresa.

Oggi si terranno le prove libere.
Nella giornata di oggi, a partire dalle ore dodici, si terranno i primi turni di prive libere, che potrebbero far capire subito che arriva meglio a questa gara. In particolare le Ferrari potrebbero subito provare a trovare il buon ritmo di gara, cercando invece di trascurare le qualifiche, visto che sembra scontata la loro qualificazione alla fase finale. Anche le Mercedes potrebbero attuare lo stesso tipo di strategia. C'è da dire che il nuovo tipo di qualifiche, definite ad eiliminazione, non piace affatto ai piloti, che subito dopo l'esibizione dell'Australia ne avevano chiesto l'eliminazione, ma la Fia ha deciso di mantenerle, un provvedimento che non è piaciuto affatto ai piloti. Per quando riguarda le gomme su cui i piloti potranno fare affidamento, la Pirelli ha portato le gomme medie, morbide e super morbide,e quindi niente gomme a mescola dura, una scelta che diverse scuderie hanno discusso, infatti la gomma a mescola dura può durare di più su una pista che ha un degrado alto. Le dirette tv saranno disponibili solo su Sky sport, mentre la Rai trasmetterà tutto in replica.

Il Gran Premio di F1 sarà possibile seguirlo in diretta tv su Sky che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go, che permette di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare l'intero weekend di prove e gare. Il costo di ciascun evento sportivo, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune emittenti straniere come ORF e RSI La2 mandano live lo streaming sui propri siti web.

Dove vedere la Formula 1 in streaming live? Su quali siti web e link?. Scopri su quali siti web puoi seguire lo streaming live in modo completamente gratuito e legale. Tutti i metodi per vedere la Formula 1 fuori casa, in movimento anche in HD.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il