BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Calcio > Bologna > Bologna Verona streaming

Bologna Verona streaming gratis live siti web, link. Dove vedere

Al Dall’Ara il Bologna attende un Verona che sembra ormai aver perso tutte le speranze per la salvezza. La formazione di Donadoni è la favorita del match.




Bologna e Verona protagoniste nel posticipo della 31esima giornata
Il posticipo che si giocherà lunedì sera in casa di felsinei molto probabilmente rappresenta l’ultima spiaggia per la formazione veronese per provare ancora una volta a dare un senso positivo a questa stagione veramente travagliata. Un successo a Bologna potrebbe spingere i gialloblù ospiti a lottare fino all’ultimo per restare in serie A, ma il pronostico è veramente contrario, con il Bologna, capace di una stagione molto positiva nell’anno del suo ritorno nella massima serie, che vuole aggiungere ancora una perla a quelle già infilate. La distanza del Verona dal quartultimo posto, utile per la salvezza, è di 9 punti e sembra incolmabile, ma è giusto che gli uomini di Del Neri continuino a lottare finché la matematica non li condanna.

La probabile formazione di mister Donadoni
Il Bologna, alla vigilia di questo match, si ritrova con alcuni problemi per quanto riguarda la difesa, visto che Mbaye e Gastaldello sono squalificati e Morleo è infortunato, con una diagnosi che parla di almeno due settimane di stop. Ecco quindi che nella linea difensiva di Donadoni dovrebbero trovare posto sia Rossettini che Zuniga, due giocatori comunque molto esperti, ad affiancare l’under 21 azzurro Masina e Maietta. Taider e Donsah dovrebbero rientrare a centrocampo, con l’esclusione di Brienza e Brighi. Per l’attacco di valutano le condizioni di Giaccherini, mentre per un altro posto c’è ballottaggio tra il francese Mounier, e Rizzo. Modulo 4-3-3.

La risposta del tecnico veronese Delneri
Il tecnico dei veneti potrebbe optare per una variazione di modulo rispetto all’ultimo turno, con il passaggio al 4-2-3-1 nel quale potrebbe rientrare Souprayen a sinistra nella linea difensiva. A centrocampo spazio per il ritorno di Viviani, al fianco di Marrone. Per quanto riguarda gli esterni ci sono le conferme di Wszolek, sulla fascia destra, e di Siligardi, su quella sinistra. Punta centrale il capitano Toni, con Ionita che potrebbe fungere da supporto, e conseguente posto in panchina all’inizio per Pazzini. Una formazione certamente prudente, ma il Verona ha bisogno di segnare per conquistare i tre punti e quindi nel corso della gara Delneri potrebbe optare per qualche avvicendamento. Non è disponibile Rebic, per squalifica.

Il match Bologna-Verona sarà trasmesso in diretta su Sky e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Bologna-Verona, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Oltre a queste opzioni, svariate tv straniere come La2, ORF, RSI e RTL che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il