BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Btp Italia 2016: rendimenti, tasso interesse garantito nuova emissione 4-7 aprile. Confronto alternative conti deposito

Questi sono i giorni della nona emissione dei Btp Italia, ma non mancano le alternative come i conti deposito.




Il Tesoro ha fissato allo 0,40% la cedola minima garantita per il nuovo Btp Italia aprile 2024 (nona emissione). Per il retail il collocamento sarà da lunedì 4 a mercoledì 6 aprile. Btp Italia è un titolo di Stato indicizzato all'inflazione italiana, pensato soprattutto per le esigenze degli investitori retail. Ha durata di 4, 6 e 8 anni; tasso reale annuo minimo garantito; cedole semestrali calcolate sul capitale rivalutato; recupero immediato dell'inflazione grazie alla rivalutazione del capitale corrisposta ogni sei mesi; capitale nominale garantito a scadenza, anche in caso di deflazione; Premio fedeltà per gli investitori retail che acquistano all'emissione e detengono il titolo fino a scadenza.

Potrebbe essere interessante fare un confronto con i conti deposito, tra le alternative per certi versi più simili, anche se come dimostrato dai recenti fatti di cronaca che hanno coinvolto anche le banche italiane, non tra le più sicure. In questo mese di aprile 2016 si segnalano Findomestic con Conto deposito Findomestic con tasso d'interesse annuo lordo dell'1,50% e importo minimo di 100 euro; Santander consumer Bank con Conto deposito Santander con tasso d'interesse annuo lordo dell'1,40%; IBL Banca con ContosuIBL con tasso d'interesse annuo lordo dell'1,25% e importo minimo di 1.000 euro; Mediocredito del Friuli con Conto deposito time con tasso d'interesse annuo lordo dello 0,75%.

E ancora: Banca Ifis con Rendimax libero con tasso d'interesse annuo lordo dello 0,75%; Banca Privata Leasing con Conto Base con tasso d'interesse annuo lordo dell'1,0% e importo minimo di 100 euro; CheBanca! con CheBanca! conto deposito libero con tasso d'interesse annuo lordo dello 0,50%; IngDirect con Conto Arancio con tasso d'interesse annuo lordo dello 0,40%; Dolomiti direkt con Promozione Depo dolomiti flex Altroconsumo Finanza e Fondi Comuni con tasso d'interesse annuo lordo dello 0,31% e importo minimo di 50 euro; BccSan Marzano con Conto deposito Spread con tasso d'interesse annuo lordo dello 0,10%. L'importo minimo è di 0 euro.

A proposito dei Btp Italia, a fronte del servizio reso dagli intermediari durante la prima fase del periodo di distribuzione, il Ministero dell'Economia riconosce una commissione proporzionale all'ammontare nominale complessivo (pari al 3 per mille x totale degli acquisti convogliati) raccolto agli intermediari che prestano il servizio di investimento nei confronti dell'acquirente finale del titolo. Occorre segnalare che gli intermediari che prestano un servizio di gestione di portafogli e le società fiduciarie che partecipano alla prima fase del periodo di distribuzione per conto di clienti ammessi a partecipare a questa fase non ricevono la commissione in quanto considerati acquirenti finali.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il