BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Sciopero Bari, Padova, Roma, Napoli autobus, metropolitana, treni domani venerdì confermati: orari, tratte, garanzia 8 aprile

Venerdì 8 aprile nuovo sciopero dei trasporti pubblici: orari e modalità di stop a Roma, Napoli, Padova e Bari. Informazioni utili




Venerdì 8 aprile si prospetta una nuova giornata di scioperi del trasporto pubblico nelle principali città italiane e da Roma a Padova, Napoli e Bari si fermeranno autobus, metropolitane e treni. Vediamo nel dettaglio orari e modalità di scioperi. Nella Capitale, venerdì sera a rischio la circolazione dei mezzi pubblici della città dalle 20:30 a fine servizio per una mobilitazione indetta dal sindacato Ugl per quattro ore per i lavoratori aderenti alla sigla. Lo stop potrebbe coinvolgere bus, tram, metropolitane e ferrovie locali gestite da Atac e cancellare le corse di sette linee bus della periferia: 218, 702, 720, 721, 764, 767 e 789.

A Napoli, lo sciopero di 24ore di venerdì prossimo è stato indetto dai sindacati Orsa, Faisal, Cisal per il personale Eav. Le linee interessate dai disagi sono Cumana, Circumflegrea e Circumvesuviana e altre linee provinciali Napoli- S. Maria Capua Vetere- Piedimonte Matese, Napoli- Cancello-Benevento. L'Eav ha però definito fasce e corse per garantire almeno i servizi minimi agli utenti. In particolare, prima dell’inizio dello sciopero le ultime corse garantite saranno: Montesanto-Torregaveta delle 7:41; Torregaveta-Montesanto delle 8; Montesanto-Licola delle 7:43; Licola-Montesanto delle 8:23.

Nel primo pomeriggio, le corse garantire saranno: Fuorigrott- Montesanto delle 14:30; Montesanto-T.Gaveta delle 14:41; T.Gaveta- Montesanto delle 14:40; Montesanto- Licola delle 14:43; Quarto-Montesanto delle 14:32; Licola- Montesanto delle 14:43. Le altre corse garantite saranno: Montesanto-T.Gaveta delle 17:21; T.Gaveta- Montesanto delle 17:20; Montesanto- Licola delle 17:23; Licola- Montesanto delle 17:23. Per quanto riguarda la Circumvesuviana, l’Eav ha comunicato che potrebbe essere a rischio il servizio ferroviario: da inizio servizio alle 6:17; dalle 8:30 alle 13:17; dalle 17:33 ad ultimato servizio; mentre per la Linea Piscinola-Aversa a rischio il servizio ferroviario dalle 8:30 alle 16:30 e dalle 20 a fine servizio.

A Bari, invece, i lavoratori della società AMTAB incroceranno le braccia per 24 ore per tutta la giornata di venerdì, provocando disagi in tutta la città; a Padova invece l’azienda del trasporto pubblico Busitalia Veneto ha proclamato quattro ore di stop, dalle 16:31 alle 20:30; mentre il personale della società TIL di Reggio Emilia si fermerà dalle 17:15 alle 21:15. Sempre venerdì 8 aprile si fermerà la circolazione Trenitalia per otto ore, dalle 9:01 alle 17 in tutto il Piemonte.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il