BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni aperture su novità per uscire prima, revisione fiscale, diminuzione pensioni più alte, riforma: novità oggi giovedì

Bp dovrà pagare 20 miliardi di dollari in seguito al disastro della fuoriuscita di petrolio nel Golfo nel Messico nel 2010.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:17): Ovviamente le indicazioni date per le novità per le pensioni non sono la prima volta che vengono rilasciate, ma questa volta potrebbe esserci qualcosa di diverso, essere più realizzabili, in quanto occorre sistemare sia i problemi interni alla maggioranza che la vicina tornata elettorale e riconquistare la fiducia messa a dura prova dalle ultime notizie e ultimissime.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:22): Durante una serie di domande e risposte fatte su Facebook e Twitter, una serie di novità per le pensioni sono state state indicate da Renzi stesso che ha spiegato come è d'accordo ad una revisione degli assegni più alti, seppur entro certo limiti per rilanciare i metodi di uscita prima, in un equilibrio delicato da ricercare. Stessa cosa per una serie di agevolazione fiscali a favore delle pensioni più basse.

Continuano a slittare le novità pensioni, come raccontato dalle ultime notizie di oggi giovedì 7 aprile 2016, e le prospettive non sono incoraggianti.

Novità pensioni. Tardano ad arrivare le novità pensioni e le prospettive in vista della presentazione del Documento di economia e finanze 2016 non sono affatto positive. Nonostante la questione delle pensioni sia sempre al centro dell'attenzione, come dimostrato anche dai recenti e continui appelli del presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale, poco o nulla è stato fatto e poco o nulla sarà fatto. Qualche possibilità in più, ma solo nel segno della correzione o al massimo della sperimentazione di metodi in prova sulle novità pensioni, potrebbe arrivare se la commissione europea dovesse riconoscere il bonus migranti o comunque concedere un temporaneo extra deficit.

A rimanere a bocca asciutta per via del mancato accoglimento della proposta di migliore riconoscimento delle loro peculiarità sono soprattutto coloro che svolgono attività prevalentemente faticoso e chi ha iniziato a lavorare in giovane età. Anche l'ipotesi di introdurre quota 41 ovvero la possibilità di andare in pensioni con 41 anni di contribuzione versata senza tenere conto dell'età anagrafica, è una soluzione che è stata per ora messa da parte. E stando alle ultime notizie che arrivano dalle affermazioni dei ministri del Lavoro e delle Politiche e Sociali e dell'Economia, non ci sono adesso le condizioni finanziarie per accogliere le richieste nell'ambito delle novità pensioni.

Riforma Windows 10 novità. Tra le tante novità annunciate alla Build 2016, l'annuale appuntamento organizzato da Microsoft con i suoi sviluppatori per rivelare anteprime e per definite le prospettive future c'è senza dubbio il rilascio dell'aggiornamento gratuito Anniversary Update per Windows 10. L'appuntamento è comunque per la prossima estate. Non solo, ma è anche da mettere in conto l'integrazione del software di messaggistica istantanea Skype con l'assistente vocale Cortana. Windows Hello vede allargarsi il suo ambito di utilizzo a browser e applicazioni.

Marea nera novità. Alla fine sono 20 miliardi i dollari che Bp dovrà risarcire in seguito al disastro della fuoriuscita di petrolio nel Golfo nel Messico nel 2010. L'esplosione della piattaforma Deepwater Horizon costò la vita a 11 persone e causò una marea nera di petrolio che per tre mesi continuò a riversarsi nelle acque e lungo le coste del Golfo. La causa giudiziaria contro Bp aperta nel 2013 a New Orleans è stata presto definita il processo ambientalista del secolo, di certo il peggiore della storia degli Stati Uniti.

Riforma Peugeot novità. Cambio di strategia per Peugeot e nuovi mercati su cui concetrare gli sforzi. PSA Peugeot Citroen diventa Gruppo PSA (Groupe PSA) con un nuovo logo e una identità rinfrescata: "Essere un costruttore automobilistico di riferimento a livello globale, in prima linea per l'efficienza, e un apprezzato fornitore di servizi di mobilità di massa in grado di fidelizzare a vita i propri clienti". Nel mirino c'è il mercato nordamericano, il secondo più grande al mondo dopo quello cinese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il