BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni più probabile novità è ancora il nulla considerate le ultime novità riforma pensioni, quota 41, quota 100 oggi venerdì

Meeting a Berlino tra le più importanti istituzioni economiche e finanziarie internazionali, tra cui il Fondo monetario internazionale.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 16:37): E come avevamo predetto, lo stallo sia sulle novità per le pensioni che per tutto il resto, è quello che si rischia, tanto è vero che M5S nel pomeriggo ha chiesto di bloccare il voto costituzionale atteso per la settimana entrante fino alla mozione di sfiducia (presentata anche da Forza Italia). Il vero stallo è quello che ci può essere all'intero della maggioranza, non tanto la sfiducia, che al momento concretamente appare ancora lontana. Il non fare nulla sulle novità per le pensioni emerge, dunque, dalle affermazioni degli attori impegnati sul tema che nelle ultime notizie e ultimissime pongono tutto addirittura tra due anni, nelle indiscrezioni del DEF immediate e su questo clima di tensione che si sta andando a creare. 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:04): Uno stallo che la maggioranza attuale potrebbe pagare a carissimo prezzo già a partire della prossime elezioni amministrative che le ultime notizie e ultimissime danno come in bilico, anche dove si era sicuri di vincere. Le mosse e le accelerazioni come le novità per le pensioni che fino solo a pochissimo tempo fa erano in fase di analisi per riconquistare il voto e la fiducia dei cittadini potrebbero rimanegere ingabbiati in questa situazione creando una spirale negativa. A questo punto, coe da più da parti detti, nonostante le difficoltà interne ed esterne, serve uno scatto di reni proprio del premier.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 12:46): La situazione politica non solo rimane incerta, ma ancora più complessa con tensioni all'interno della maggioranza maggiori con possibili coinvolgimenti di altri esponenti nelle indagini come riferiscono le ultime notizie e ultimissime. Non solo, sempre dalle ultime novità, emerge che il Prodotto interno loro sarà rivisto al ribasso. Si potrebbe creare una specie di stallo per tutto, novità per le pensioni comprese ed è quello che sarebbe il peggio per il nostro Paese

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:53): Queste considerazioni arrivano non solo analizzando le parole degli attori più importanti coinvolti nel tema sulle novità per le pensioni, ma anche il quadro d'insieme che si sta creando. Le novità per le pensioni da quota 100 a quota 41 alle mini pensioni e ricongiunzioni, si possono fare anche senza grandi stanziamenti, ma se la situazione impone ulteriori obiettivi anche oggettivamente e non solo di volontà politica (che rimane sempre, comunque, come fondamentale) diventa difficile come vedremo fare ogni cosa.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:58): Non ci piace fare gli uccelli del malaugurio, ma come mi ricordavano alcuni lettoria siamo stai tra i primi a dire delle possibili agevolazioni fiscali su cui si stava ragionando per le comunali, e ora, vedendo l'aria che tira e leggendo le affermazioni delle ultime notizie e ultimissime su quota 100, mini pensioni, quota 41 riteniamo che le novità per le pensioni difficilmente ci saranno come tanti attendono. Ci possono essere delle condizioni che le possono favorire come vedremo e cambiare totalmente scenario, ma al momento vediamo più elementi negativi che altro,. 

In vista della presentazione della prima versione del Def 2016, le ultime notizie di oggi mercoledì 6 aprile 2016 non invitano all'ottimismo sulle novità pensioni.

Novità pensioni. Si entra nelle battute finale della definizione e della presentazione della prima bozza de Documento di economia e finanza. Si tratta di un passaggio fondamentale e veritiero sulla possibilità di introdurre novità pensioni. Tuttavia, stando alle ultime notizie, i segnali non sono incoraggianti per via di una lenta ripresa economica che non consente di investire rilevanti somme per cambiare le pensioni. E poco sembrano influire i recenti annunci del premier sia perché sono stati lanciati in un'ottica di catturare l'attenzione per via delle recenti polemiche giudiziarie e in vista delle elezioni amministrative e sia perché le eventuali novità pensioni non arriveranno eventualmente che alla fine della legislatura.

In particolare, ha aperto alla possibilità di intervenire a favore delle pensioni più basse, quelle che vengono riconosciute al pensionato il cui reddito da pensione, sulla base del calcolo dei contributi versati, risulti inferiore a un livello fissato ogni anno per legge, considerato il minimo vitale di sopravvivenza. Il calcolo cambia a seconda che la persona sia singola oppure sposata. Per il 2016 è 501,89 euro al mese (6.524 annui). In assenza di una crescita economica sostenuta, le vere novità pensioni potranno arrivare attraverso le decisioni di Bruxelles sull'extra deficit e sulla clausola migranti, che permettere all'esecutivo di disporre di nuove risorse da investire anche sulla previdenza italiana.

Riforma Calabria novità. Comunque la si veda, ovunque e dovunque il problema è sempre lo stesso: la Calabria dispone di un grande patrimonio naturale, Dalla Piana di Sibari all'area grecanica, dalle Serre vibonesi al Reventino passando per la Sila, ma non sempre è sfruttato nel modo giusto in termini di efficienza.

Crisi Grecia novità. Si è parlato anche della situazione Grecia e di come sta proseguendo il programma di ripresa economica, nel meeting di Berlino tra le più importanti istituzioni economiche e finanziarie internazionali. Oltre alla cancelleria tedesca Angela Merkel, si sono messi attorno a un tavolo i numeri uno della World Bank, Jim Tong Kim, dell'Organizzazione mondiale del Commercio (Wto), Roberto Azevêdo, dell'Ocse, Angel Gurría, dell'Organizzazione internazionale del Lavoro (Ilo), Guy Ryder, e del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde.

Riforma Stone novità. Importante commessa per l'azienda veronese Stone, impegnata nella produzione di materiali per l'edilizia e l'arredo: è stata incaricata per partecipare alla ristrutturazione del vecchio complesso della BBC, dove è prevista la realizzazione di 950 appartamenti, con costi variabili tra 600.000 euro e 8 milioni di euro. Committente è la società Whitewood Ring. Nel dettaglio, la società italiana è stata incaricata della fornitura di 683 bagni preconfezionati per 11 milioni di sterline.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il