BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Blocco traffico Roma domani domenica 10 Aprile. Orari, auto, moto, motorini che possono circolare dopo sciopero ieri

Da Roma a Padova, Napoli e Bari: domani fermo il trasporto pubblico ma domenica 10 nella Capitale anche nuova domenica ecologica a piedi. Le informazioni




AGGIORNAMENTO: Concluso lo sciopero, domani vi sarà il blocco del traffico a Roma per auto, moto, motorini domenica 10 Aprile. Tutte le informazioni ufficiale e aggiornate nell'articolo

Non solo nuovo sciopero ufficiale del trasporto pubblico domani, venerdì 8 aprile, ma anche novità per l'ennesima domenica ecologica a Roma, il 10 aprile. Secondo gli ultime aggiornamenti, per la Capitale, e non solo, si preannuncia un week end di disagi per la circolazione dei mezzi di trasporto. Domani, venerdì 8 aprile, autobus, trame  metro si fermeranno dalle 20:30 a fine servizio, e saranno coinvolte nello stop anche sette linee bus della periferia, 218, 702, 720, 721, 764, 767 e 789. Domenica 10 aprile, invece, per la nuova domenica ecologica, è previsto il blocco del traffico all'interno della Fascia Verde. Si potrà circolare solo dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 20:30. Non potranno circolare tutti i veicoli fino alla categoria Euro 5, quindi un’auto con motore Euro 2, 3, 4, 5.

I veicoli meno inquinanti potranno invece circolare tranquillamente, dalle auto ibride ed elettriche, alla auto a metano, con motore GPL, Euro 6, ciclomotori Euro 2 a quattro tempi e motocicli Euro 3 a quattro tempi ma anche vetture che hanno avuto una deroga o permesso speciale, come le auto adibite a servizio sicurezza, auto dei servizi di car sharing e car pooling, vetture con contrassegno per persone invalide, veicoli adibiti a trasporto alimenti, medicine, persone sotto terapia, impiegati dai medici con permesso dell’Ordine, veicoli di iscritti ad Associazioni sportive purché muniti di un permesso del presidente.

Domani, venerdì 8 aprile, si fermerà anche il trasporto pubblico di Bari, dove i lavoratori dell’AMTAB incroceranno le braccia per 24 ore; a Padova, dove l’azienda del trasporto pubblico Busitalia Veneto ha proclamato quattro ore di stop, dalle 16:31 alle 20:30; e a Napoli dove lo sciopero è stato indetto per 24 ore. Previsto lo stop alla circolazione delle linee Cumana, Circumflegrea e Circumvesuviana e altre linee provinciali Napoli- S. Maria Capua Vetere- Piedimonte Matese, Napoli- Cancello-Benevento. Garantiti comunque i servizi minimi. Vediamo quali sono.

Prima dell’inizio dello sciopero, le ultime corse garantite saranno: Montesanto-Torregaveta delle 7:41; Torregaveta-Montesanto delle 8; Montesanto-Licola delle 7:43; Licola-Montesanto delle 8:23; nel primo pomeriggio saranno: Fuorigrott- Montesanto delle 14:30; Montesanto-T.Gaveta delle 14:41; T.Gaveta- Montesanto delle 14:40; Montesanto- Licola delle 14:43; Quarto-Montesanto delle 14:32; Licola- Montesanto delle 14:43; e poi Montesanto-T.Gaveta delle 17:21; T.Gaveta- Montesanto delle 17:20; Montesanto- Licola delle 17:23; Licola- Montesanto delle 17:23. Per la Circumvesuviana, a rischio il servizio ferroviario da inizio servizio alle 6:17; dalle 8:30 alle 13:17; dalle 17:33 a fine servizio; mentre per la Linea Piscinola-Aversa a rischio il servizio ferroviario dalle 8:30 alle 16:30 e dalle 20 a fine servizio.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il