BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Blocco traffico auto, moto, motorini Roma domani domenica. Orari, permessi, strade e mappe bloccate. Ieri sciopero mezzi

Orari e modalitÓ di sciopero dei mezzi pubblici a Padova, Napoli, Roma, Bari e orari di stop della circolazione ferroviaria: dove e quando




AGGIORNAMENTO: Confermato il blocco del traffico domenica 10 Aprile a Roma. Orari, auto, moto, motorini che possono circolare li abbiamo visto sotto.

Domani, venerdì 8 aprile, è in programma un nuovo sciopero del trasporto pubblico locale ma anche del trasporto regionale dei treni. In Sicilia, infatti, il personale mobile addetto alla divisione passeggeri di Trenitalia domani si fermerà dalle 21 del 7 aprile alle 21, mentre in Piemonte la circolazione Trenitalia si fermerà per otto ore, dalle 9:01 alle 17. Sciopero del trasporto pubblico a Padova in programma, sempre domani, dalle 16:31 alle 20:30, mentre a Napoli lo sciopero durerà 24 ore: ferma la circolazione di Cumana, Circumflegrea e Circumvesuviana e altre linee provinciali Napoli- S. Maria Capua Vetere- Piedimonte Matese, Napoli- Cancello-Benevento.

I servizi minimi saranno i seguenti: Montesanto-Torregaveta delle 7:41; Torregaveta-Montesanto delle 8; Montesanto-Licola delle 7:43; Licola-Montesanto delle 8:23; Fuorigrotta- Montesanto delle 14:30; Montesanto-T.Gaveta delle 14:41; T.Gaveta- Montesanto delle 14:40; Montesanto- Licola delle 14:43; Quarto-Montesanto delle 14:32; Licola- Montesanto delle 14:43; e Montesanto-T.Gaveta delle 17:21; T.Gaveta- Montesanto delle 17:20; Montesanto- Licola delle 17:23; Licola- Montesanto delle 17:23.

A Roma, domani 8 aprile, i mezzi pubblici si fermeranno dalle 20:30 a fine servizio e saranno coinvolti bus, tram, metropolitane, ferrovie locali gestite da Atac e sette linee bus della periferia, 218, 702, 720, 721, 764, 767 e 789; mentre a Bari lo sciopero dei lavoratori della società AMTAB durerà 24 ore.

Dopo lo sciopero del trasporto pubblico di domani 8 aprile, domenica 10 a Roma è in programma anche una nuova domenica ecologica, che costringerà cittadini e turisti a muoversi a piedi nelle zone della città interne alla cosiddetta Fascia verde. Gli orari del blocco sono dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 20:30 e non potranno circolare tutti i veicoli con motore Euro 2, 3, 4, 5. Potranno invece comunque circolare auto elettriche e ibride, auto a metano, Euro 6, e con motore GPL, ma anche ciclomotori Euro 2 a quattro tempi e motocicli Euro 3 a quattro tempi, auto dei servizi di car sharing e car pooling, e i veicoli che hanno avuto una deroga o permesso speciale, come le auto adibite a servizio sicurezza, vetture con contrassegno per persone invalide, veicoli adibiti a trasporto alimenti, medicine, persone sotto terapia, impiegati dai medici con permesso dell’Ordine, veicoli di iscritti ad Associazioni sportive purché muniti di un permesso del presidente.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il