BusinessOnline - Il portale per i decision maker






MotoGp streaming. Vedere su link, siti web

L'intera stagione 2016 può essere seguita in diretta live da PC, smartphone, tablet, prove libere e qualifiche incluse.




Come vedere in diretta streaming da smartphone, tablet e PC, prove libere, qualifiche e gare della MotoGP 2016? Le soluzioni a disposizione degli utenti sono diverse e passano innanzitutto dal ventaglio di opportunità offerto da Sky. Accanto alla diretta TV suoi canali dedicati, infatti, ci sono due possibilità per la diretta live da dispositivi mobile. La prima è rappresentata dall'app Sky Go, porta d'accesso alla programmazione Sky. Seppur gratuitamente scaricabile, l'opzione è riservata ai soli abbonati. La seconda è la piattaforma web Sky Online attraverso cui acquistare anche singoli pacchetti senza abbonarsi al canale satellitare e senza dotarsi di una parabola. Per il suo funzionamento è indispensabile l'equipaggiamento con Microsoft Silverlight.

In chiaro e per tutti c'è TV8, raggiungibile al canale 8 del digitale terrestre. La diretta è però limitata a un numero limitato di corse. Le prossime sono quelle dell'8 maggio con la MotoGP di Le Mans in Francia, del 22 maggio con la MotoGP del Mugello in Italia, del 26 giugno con la MotoGP di Assen in Olanda, del 17 luglio con la MotoGP di Sachsenring in Germania, del 14 agosto con la MotoGP di Red Bull Ring in Austria, del 21 agosto con la MotoGP di Brno in Republica Ceca, dell'11 settembre con la MotoGP di Misano a San Marino, del 16 ottobre con la MotoGP di Motegi in Giappone, del 13 novembre con la MotoGP di Ricardo Tormo a Valencia. Tutte le altre vengono comunque proposte in differita. In parallelo le immagini vengono trasmesse in streaming sul sito ufficiale.

E a proposito di siti ufficiali, ecco motogp.com. Il pacchetto completo costa 199 euro nella versione MultiScreen e permette di vedere le riprese delle gare 2016 da quattro punti di vista in simultanea Live oppure OnDemand, e di accedere a tutta la programmazione della stagione, alle dirette e all'archivio storico del portale. Per gli abbonati Sky è sottoscrivibile Season MultiScreen con il dimezzamento dei prezzi e dunque a 69,95 euro oppure la Season a 49,95 euro per la visione di tutte le gare Live & OnDemand per l'intera durata del campionato, compresi i video della pre-season e i contenuti storici. L'abbonamento è sottoscrivibile sino al 14 novembre 2016.

Poi c'è anche la soluzione del satellite, come rappresentato dal canale svizzero RSI La2 e da quello austriaco ORF. La loro ricezione è comunque più semplice e probabile da parte di chi abita al confine. Il capitolo app per iPhone e iPad, smartphone e tablet Android e Windows Phone è molto ricco e passa anche da MotoGP Live Experience 2016, software a pagamento che propone il live timing, il real time tracking, i video dei migliori momenti di ogni sessione e le immagini del campionato del mondo 2016 al termine di ogni gara.

Si torna in pista con la seguente classifica piloti: Marquez (Spa) 41, Rossi (Ita) 33, Pedrosa (Spa) 27, Lorenzo (Spa) 25, Dovizioso (Ita) 23, Esparagaro (Spa) 19, Barbera (Spa) 18, Laverty (GB) 17, Smith (GB) 16, Vinales (Spa) 10, Espargaro (Spa) 10, Bautista (Spa) 9, Bradl (Ger) 9, Rabat (Spa) 8, Redding (GB) 6, Pirro (Ita) 4, Miller (Aus) 2. Ancora a secco , Baz (fra), Crtchlow (GB), Iannone (Ia), Hernandez (Col), Petrucci (Ita).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il