BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni ultime notizie su quota 100, mini pensioni, quota 41 seminario Faro sul Futuro della Previdenza

Nuovo incontro sulla previdenza oggi 8 aprile e occasione per capire quando e come potrebbero arrivare novità per le pensioni: chi ci sarà




Oggi, venerdì 8 aprile, nell'ambito del Salone del Risparmio, si terrà l’incontro dal titolo ‘Un faro sul futuro della previdenza’, cui prenderà parte tra gli altri, anche il viceministro dell’Economia Zanetti, tra gli esponenti dell’esecutivo che da sempre pone la centralità della questione previdenziale e delle novità per le pensioni necessaria. E le ultime notizie riportano proprio le sue ultime affermazioni a riguardo: Zanetti, infatti, è sempre stato favorevole all’approvazione di novità per le pensioni e alla necessità di revisione dell’attuale legge, ma ultimamente ha appoggiato i colleghi che pongono da sempre un problema di mancanza di soldi e di priorità di lavoro.

E ha ribadito come, nonostante la centralità delle pensioni, la priorità dell’esecutivo è innanzitutto pensare a chi non ha un lavoro e una pensione, in modo da garantirgli possibilità di vita dignitosa; quindi concentrarsi su interventi per chi un lavoro lo ha ma non riesce a raggiungere i requisiti pensionistici attualmente fissati e vuole andare in pensione prima, pensando in particolare a coloro che svolgono lavori pesanti o a coloro che sono entrati prestissimo nel mondo del lavoro. E ha anche ribadito l’intenzione di cancellare i vitalizi d’oro dei politici.

Probabilmente nel corso del nuovo incontro di oggi, Zanetti tornerà a ribadire la sua posizione, aprendo forse a nuove possibilità di lavoro o ribadendo come esistano le intenzioni e la volontà dell’esecutivo di cambiare le attuali pensioni, con sistemi come quota 100, quota 41, mini pensione, ma sarebbe meglio farlo con le giuste condizioni senza incorrere in ulteriori errori. Il seminario di oggi sarà anche occasione per capire partecipazione e coinvolgimento dei cittadini al tema della previdenza che, si sa, sta particolarmente a cuore agli italiani, soprattutto a lavoratori e pensionandi che sono stati fortemente penalizzati dalle norme in vigore.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il