BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MotoGP streaming gratis live per vedere con Moto 3, Moto 2 su link, siti web, emittenti tv

Ecco come vedere da smartphone, tablet e PC in diretta live le gare della stagione 2016 di MotoGP, Moto 2, Moto 3.




Quali sono le soluzioni per vedere prove libere, qualifiche e gare dei campionati di MotoGP, Moto 2, Moto 3 2016? Per la diretta TV, gli utenti italiani devono fare riferimento a Sky e ai suoi canali dedicati. Per chi invece preferisce la soluzione della diretta streaming per la visione in mobilità da smartphone e tablet, ci sono l'applicazione Sky Go, gratuitamente scaricabile e installabile ma riservata ai soli abbonati, e la piattaforma web Sky Online, per cui non occorre la sottoscrizione di alcun contratto. Un intero weekend di MotoGP è acquistabile a 9,99 euro. Viene anche data la possibilità di acquistare ticket mensili per la visione di una parte più ampia della programmazione.

Le gare della MotoGP 2016 possono essere viste in streaming da PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet (iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Air con iOS 6 e 7 tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 (2012), Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4), smartphone, smart TV (Samsung modelli 2012 e 2013, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dallo Sky Online TV Box.

Il web rimane un sicuro punto di riferimento, a partire dal sito ufficiale motogp.com con i continui aggiornamento su quanto accade al mondo della MotoGP 2016 ovvero a piloti, scuderie e circuiti. Tutta la stagione costa 199 euro nella versione MultiScreen, ma agli abbonati Sky viene proposta con il 50% di sconto. La versione Season costa 49,95 euro, e include tutte le gare Live & OnDemand dell'anno, compresi i video della pre-season e i contenuti storici.

Sul satellite è possibile fare un tentativo sul canale svizzero RSI La2, si quello svizzero-tedesco RTL e su quello austriaco ORF. Poi c'è TV8, visibile in chiaro sul canale 8 del digitale terrestre. Anche in questo caso l'opportunità è duplice e parallela: la diretta TV e la dirette streaming sul sito ufficiale. Non tutte le corse vengono però trasmesse in real time. Le prossime sono quelle della MotoGP del Mugello in Italia, del 26 giugno con la MotoGP di Assen in Olanda, del 17 luglio con la MotoGP di Sachsenring in Germania, del 14 agosto con la MotoGP di Red Bull Ring in Austria, del 21 agosto con la MotoGP di Brno in Republica Ceca, dell'11 settembre con la MotoGP di Misano a San Marino, del 16 ottobre con la MotoGP di Motegi in Giappone, del 13 novembre con la MotoGP di Ricardo Tormo a Valencia.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il