BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Irap, Berlusconi fischiato in Confartigianato

Critiche e qualche fischio per il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi oggi all'assemblea della Confartigianato



Critiche e qualche fischio per il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi oggi all'assemblea della Confartigianato.

Il presidente degli artigiani Giorgio Guerrini ha accusato il governo di aver pensato alla revisione dell'Irap solo con attenzione alle grandi imprese e la platea non ha mancato di sottolineare con qualche fischio la replica risentita di Berlusconi.

"Non posso lasciar passare", ha detto Berlusconi salendo sul palco al fianco di Guerrini, "il fatto che il governo non ha invitato la Confartigainato al tavolo per discutere di Irap. Io le consegno l'invito spedito da Gianni Letta con cui siete stati invitati".

Berlusconi ha poi continuato: "Se vogliamo collaborare possiamo farlo solo sulla base della verita' e della realta', non sulla base della demagogia, ma sulla base del reciproco rispetto".

"Caro presidente, lei e' qui solo da pochi mesi, ma chieda al suo predecessore conferma dell'attenzione che questo governo ha dedicato alla categoria", ha detto il premier.

Berlusconi si e' quindi congedato polemicamente augurando "un buon lavoro" e aggiungendo di seguito: "Ora vado a lavorare anche per voi".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il