Assicurazioni infortuni, malattie e vita lanciate da Poste Italiane

Non solo corrispondenza per Poste Italiane che si è da poco lanciata nel ramo vita



Non solo corrispondenza per Poste Italiane che si è da poco lanciata nel ramo vita. Dallo scorso 10 agosto infatti in oltre 4.800 uffici postali del Gruppo Poste Italiane, è possibile sottoscrivere Postapersona Infortuni e Postapersona Salute, due prodotti lanciati da Poste Vita la compagnia assicurativa al 100% di Poste Italiane (v. comunicato).

Affrontare senza preoccupazione le spese di infortunio o di ricovero per malattia è quindi da oggi possibile senza alcun costo aggiuntivo e con una riduzione del premio del 15% in caso di più di assicurati.

Postapersona infortuni tutela in caso di incidenti subiti sia svolgendo attività professionali sia nel tempo libero e nelle attività domestiche. Prevede tre diverse combinazioni di garazie: Standard, Extra e Top. La garanzia Standard prevede una copertura in caso di morte e invalidità permanente (calcolata secondo la più favorevole tabella Inail), riconoscimento del 100% di invalidità nel caso in cui questa supera il 50%, raddoppio del capitale in caso di invalidità uguale o superiore al 66%, rimborso delle spese sanitarie e una diaria da gessatura; mentre le Extra e Top prevedono premi maggiorati per tutti i casi previsti dalla standard, più una diaria da ricovero. Il premio può essere pagato mensilmente senza i nessun aggravio di costo, parte da 24,50 euro mensili per la versione Standard e arriva a 56,50 euro mese per la Top.

Sono assicurabili persone di età non superiore a 70 anni all’atto della sottoscrizione e la copertura assicurativa è in vigore fino alla scadenza annuale successiva al compimento dei 75 anni.

Postapersona salute garantisce un’indennità giornaliera in caso di ricovero in modo da riuscire a sostenere i costi dovuti al fatto di non poter svolgere per qualche tempo le normali attività quotidiane. Prevede due combinazioni di garanzie: Extra e Top. Il ricovero può avvenire per qualsiasi causa e deve prevedere più di due pernottamenti consecutivi.

L’indennità giornaliera viene erogata dal primo giorno anche se il ricovero non comporta spese. Questa è pari a 100 euro per chi sceglie il piano Extra, oppure a 150 euro per la versione Top. Sono previste anche indennità da day hospital, per cartella clinica, per convalescenza e una maggiorazione da lunga degenza. Possono essere assicurate persone tra i 3 e i 60 anni e la copertura assicurativa è in vigore fino alla scadenza annuale successiva ai 65 anni. I premi mensili variano per fasce d’età: Fino a 30 anni (Extra: 17 euro, Top 23 euro); da 31 a 45 anni (Extra 20 euro, Top 27,50 euro): da 46 a 65 anni (Extra 25 euro, Top 35 euro).

Per ottenere ulteriori informazioni è possibile consultare il portale www.poste.it, oppure chiamare il call center 803160.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il