BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Jailbreak iOS 9.3 e iOS 9.3.1: novità settimana (AGGIORNATO)

Anche nel corso degli ultimi sette giorni il jailbreak in modalità untethered di iOS 9.3 e iOS 9.3.1 è stato al centro dell'attenzione.




AGGIORNAMENTO: Continua a essere predominante il fronte di chi crede che il jailbreak dell'iOS 9.3 e del successivo update iOS 9.3.1 non vedrà la luce. Come si apprende dalle ultime notizie, da una parte è ormai prossimo il rilascio del nuovo aggiornamento iOS 9.3.2 che aprirebbe un nuovo fronte di lavoro e dall'altra le mire potrebbero essere indirizzate al ben più importante iOS 10. In questo momento è verosimile credere che non ci saranno novità a stretto giro a meno di soprese dell'ultim'ora.

Con il rilascio a stretto giro dell'iOS 9.3 prima e dell'iOS 9.3.1 subito dopo, il jailbreak in modalità untethered è tornato d'attualità. Nel corso della settimana sono stati lanciati (falsi) allarmi e di fatto il tool per lo sblocco del dispositivo non esiste. Resta naturalmente da scoprire se la comunità degli hacker cercherà di trovare il modo per bucare i nuovi software di Apple oppure, come riferiscono le ultime notizie, gli sforzi saranno proiettati alla prossima major release iOS 10.

Com'è noto, le più interessanti novità sull'iOS 9.3 sono due. In prima battuta c'è l'implementazione della funzionalità Night Shift. Facendo riferimento all'orologio e alla geolocalizzazione del dispositivo per determinare l'orario del tramonto nella propria posizione, porta i colori dello schermo verso la parte più calda dello spettro, facilitando il sonno notturno. Quindi ci sono i miglioramenti di Note, attraverso cui è possibile proteggere le note che contengono i dati più personali con Touch ID o con un codice; ordinare le note alfabeticamente, per data di creazione o per data di modifica; scegliere se le foto e i video realizzati in Note vengono archiviati solo in Note o anche in Foto.

E ancora: nella fase del disegno, è possibile aprire rapidamente un'area di lavoro vuota scorrendo con due dita o toccando il pulsante Nuovo disegno. DI più: l'aggiornamento di sistema operativo iOS 9.3 porta con sé un nuovo pulsante per gli elenchi di controllo nella parte inferiore di ogni nota rende più semplice la creazione di elenchi. Ecco poi la possibilità di mostrare miniature al posto di immagini grandi e allegati tenendo premuta qualsiasi immagine o allegato in una nota. E sempre tenendo premuto un file di esportazione di Evernote è possibile importarne i contenuti in Note. Ben diverso è naturalmente il caso dell'iOS 9.3.1, pensato solo per la correzione di un problema per il quale alcune app potevano smettere di rispondere dopo aver selezionato un link su Safari o altre applicazioni.

In ogni caso, il nuovo aggiornamento di sistema operativo iOS 9.3 e il successivo update correttivi sono gratuitamente scaricabili e installabili su iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Pro, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione. La notifica della disponibilità dei due software deve essere stata automatica, ma per verificare manualmente la presenza dell'update, basta seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa direttamente dal dispositivo oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il