BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni passano le novità pure dalla magistratura con nuovo Presidente Davigo, riforma: novità lunedì oggi

A Dresda dal 9 al 12 giugno 2016 si rinnova la conferenza di Bilderberg tra i leader della politica e dell'economia mondiale.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:12): Come abbiamo visto in passato e non ci riferiamo solo alla decisione della Consulta, molte delle novità per le pensioni passano per le decisioni dei tribunali che possono dare il benestare sia nei normali gradi di giudizio sia livello costituzionale alla varie decisioni. E spicca la nomina di Davigo tra le ultime notizie e ultimissime, ma non solo.

Non è affatto una novità che le novità pensioni passino dalle decisioni dei tribunali, come confermano le ultime notizie di oggi lunedì 11 aprile 2016.

Novità pensioni. Novità pensioni e giustizia hanno un legame molto più stretto di quanto ci si potrebbe immaginare. Molti di cambiamenti introdotti negli ultimi anni sono passati dalle aule dei tribunali, come lo sblocco della rivalutazione degli assegni. E in parallelo, anche la spinta alle modifiche è stata fermata dalle decisioni dei giudici. Valga su tutti il caso dello stop alla proposizione del referendum popolare per la cancellazione delle attuali leggi previdenziali. Ecco allora che l'elezione di Piercamillo Davigo, 65 anni, consigliere della II Sezione penale e delle Sezioni unite penali presso la Cassazione, alla presidenza presidente dell'Anm è un passaggio da seguire con attenzione.

Lo ha eletto il Comitato direttivo centrale per acclamazione. Leader di Autonomia e indipendenza, guiderà la giunta alla quale partecipano tutte le correnti della magistratura e resterà in carica per un anno. Succede allora che a poche ore dal suo insediamento è già scontro con il premier. Quanto le relazioni incideranno, seppur indirettamente sul percorso delle riforme, tra cui quella della novità pensioni, è da scoprire. Ma di certo gli esordi non sono tra quelli da ricorda. A norma di regolamento, al termine del suo mandato, la presidenza sarà tenuta a turno da rappresentanti delle altre correnti.

Riforma El.En novità. L'obiettivo dell'azienda fiorentina è ripetere il successo del 2015. El.En ha fatto registrare una crescita dei ricavi di oltre il 20%. Per Andrea Cangioli, amministratore delegato, le priorità strategiche "a cui stiamo lavorando facendo leva sulle capacità innovative di un gruppo all'avanguardia nel settore hi-tech dei sistemi laser per applicazioni sia industriali, nel settore manifatturiero, che medicali, in particolare estetiche e chirurgiche".

Bilderberg novità. Si rinnova anche quest'anno la conferenza di Bilderberg, quella che mette attorno allo stesso tavolo l'olimpo della politica e dell'economia mondiale. L'appuntamento è a Dresda dal 9 al 12 giugno 2016. La conferenza dovrebbe tenersi al Kempinski-Hotel Taschenbergpalais, vicino alla Semper-Oper. Poco si sa di quanto accade a poche chiuse perché nulla viene comunicato, ufficialmente e no. Per i complottisti si tratta di grasso che cola. Non mancano gli italiani. Lo scorso anno hanno partecipato Mario Monti, Franco Bernabé, John Elkann, Lilli Gruber e Gianfelice Rocca.

Riforma Bang Olufsen novità. Sono rosee le prospettive di Bang&Olufsen, multinazionale specializzata nell'Hi-Fi di alta gamma, dai televisori agli altoparlanti passando per gli impianti stereo, considerando l'ingresso in società del miliardario cinese Qi Jianhong, che rilevato il 13,1% delle quote. Secondo Bang&Olufsen, "potremo cercare in futuro di diventare azionisti di maggioranza proponendo un'offerta di acquisto per tutte le azioni della società". Alla base di questa decisioni ci sono tre esercizi di bilancio consecutivi negativi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il