Conti correnti Posta, conti deposito e f

Conti correnti Posta, conti deposito e fondi investimenti postali:alternative a Btp, Bot, Conti deposito, obbligazioni in arrivo

Nuovi progetti di Poste Italiane dedicati alla realizzazione di prodotti per il risparmio come alternative ai prodotti bancari: cosa prevederanno



Sono diverse le novità anunciate questo mese di Aprile 2016 da Poste Italiane, pronta a lanciare sul mercato nuovi prodotti di investimenti, come nuovi fondi ad hoc, e dedicati al risparmio, da scegliere in alternativa ai classici Btp, Bot, conti deposito e obbligazioni per offrire ai risparmiatori novità per investire i propri soldi. Secondo quanto spiegato dall'Ad Francesco Caio, considerando che l’azienda gestisce già 470 miliardi di risparmio, e il forte sviluppo dei conti correnti e Banco Posta, ci si prepara a lanciare nuovi prodotti finanziari pensati per la gestione sicura del risparmio e che non dovrebbero prevedere alcun rischio.

Si tratta di un progetto di lavoro che, come sottolineato da Caio, nasce innanzitutto dai risultati conseguiti dall’esperienza con Anima, la Sgr di cui Poste ha acquisito il 10% da Monte dei Paschi, e dalla gestione di Poste Vita. Caio ha anche spiegato che tra i prossimi obiettivi di Poste Italiane c’è anche la nuova spinta ad una maggiore diffusione dell’e-commerce, trainata dall’uso delle PostePay.

Nell'attesa del lancio definitivo di questi nuovi prodotti di investimento, Poste Italiane prevede sconti per tutto l'anno per i titolari di un conto corrente BancoPosta o di una carta PostePay, nonchè sconti sugli acquisti effettuati nei negozi convenzionati. Gli sconti si accumulano sul conto corrente o sulla carta prepagata entro 10 giorni lavorativi dal momento dell’acquisto al raggiungimento di un valore di 5 euro o multipli o a fine anno o all’estinzione del conto o della carta.

Chi invece usa la propria Postepay nominativa per effettuare acquisti su internet può usufruire di uno sconto in modalità cash back se effettua il login per accedere all’area riservata del sito postepay.it per poi entrare nei negozi virtuali dei partner che hanno aderito all’iniziativa, prima però di concludere l’acquisto Lo sconto viene riconosciuto a partire da 30 giorni dalla data dell’acquisto accredito direttamente sul saldo della carta.



Commenta la notizia

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il