BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni indicazioni e novità su agevolazioni,quota 100, mini pensioni,quota 41 e rinnovo contratti statali Renzi, Nannici, Padoan

Tutto pronto per la nuova diretta live del presidente del Consiglio via Facebook e Twitter sui principali temi d'attualità.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 13:41) : D'altra parte lo stesso Fmi ci aveva esortato non solo a non toccare le pensioni ma anche a forme come l'assegno universale nelle recenti ultime notizie e ultimissime dicendo che in un momento di contrazione queste politiche sarebbero state negative e, dunque, chiudendo le porte non solo alle novità per le pensioni, ma anche a quell'assegno universale da sempre sostenuto dal Fondo stesso proprio perchè siamo tra le poche nazioni a non averlo. In realtà sembra proprio che lo Fmi trascuri la peculiarità del nostro sistema di pensioni che avendolo cmabiato tra i primi, forse non è stato equilibrato nel modo giusto, e tende a bloccare proprio quell'occupazione che Fmi vorrebbe che noi favorissimo in tutti i modi per il rilancio dell'economia.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:13)  Sempre lo stesso Ministro ha spiegato che l osservazioni molto dure dell'OCSE e dello Fmi sono assolutamente sproporzionate e che sui conti i tecnici italiani del suo dicastero difficilmente sbagliano rivendicando che non ci sarà nessuna correzione. Indicazione molto importante perchè se ce ne fosse stato bisogno sarebbero state escluse qualsiasi tipo di novità per le pensioni, tasse, statali o altri temi

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 8:10)  Il Ministro dell'Economia ha spiegato per la prima volta, cosa che non aveva mai detto prima, che le novità per le pensioni sono collegabili anche all'occupazione come, invece, in diversi esponenti e studiosi hanno finalmente ammesso nelle ultime notizie e ultimissime da un pò di tempo a questa parte. Quindi i criteri per le pensioni seppur considerati da lui stesso tra i migliori sono, di fatto, conseguenza delle sue parole, un pò rigidi e potrebbero non rivisti, ma integrati con metodi come quota 100, quota 41 o mini pensioni.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:22):  Oltre alle affermazioni dette sotto, arrivano quelle del Ministro Padoan sempre sulle novità per le pensioni e del Viceministro Nannicini che nelle ultime notizie e ultimissime ha aperto al piano dell'Istituto di Previdenza. Sono parole interessanti, alcune totalmente nuove del primo come vedremo dopo.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 11:40):  Una ulteriore novità è stata senza dubbio quella di annunciare con Nannicini il bonus per i 18enni che non si sapeva dove si era perso, ma prima delle elezioni comunali sembra essere venuto fuori. Un pò la stessa mossa per i rinnovi dei contratti degli statali e dell'aumento sblocco stipendi dei dipendenti pubblici che sembravano finora bloccati. Certo, per le novità per le pensioni, come detto, sembra esserci un "vorrrei tanto ma non credo di riuscirci"

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 9,01):  Dobbiamo fare una errata corrige, Renzi ha parlato anche di novità per il rinnovo dei contratti statali e dell'aumento e dello sblocco per dipendenti pubblici spiegando che è il prossimo passo e le trattative possono partire. Vedremo se sarà davvero così. Invece per le novità per le pensioni lo abbiamo visto nelle ultime notizie e ultimissime dedicate

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:32): In pratica, purtroppo, non sono stati per nulla toccati i temi del rinnovo dei contratti degli statatli e dell'aumento degli stipendi dei dipendenti pubblici, nulla sulle tasse nè tantomeno dell'abolizione del bollo auto vociferata. Sulle pensioni tantissime domande, ma solo quando per scadere il tempo ha detto (praticamente testuali parole) "Pensioni....interessante...cosa fare per i 55enni e per i 60ennni....ecco sì....tante domande le vedremo la prossima volta, avremo tempo per ritornarci e ci lavorano in tanti tra Nannicini, Poletti, etc". Ecco la risposta assai vaga, praticamente nulla sulle novità per le pensioni tante attese anche per fare chiarezza sulle ultime notizie e ultimissime. E a dire il vero c'era anche Nannicini accanto a lui, non in quel momento, ma prima ma si èa parlato solo di partita iva, uffici collocamento, etc,

Torna #Matteorisponde ovvero la nuova diretta Facebook e Twitter del premier con le domande dei cittadini. Lo fa oggi mercoledì 13 aprile 2016 alle 18, a una settimana di distanza dalla prima esperienza, quella che è finita al centro dell'attenzione soprattutto per l'annuncio di voler destinare 80 euro al mese ai pensionati con gli assegni più bassi- In fin dei conti sono tante le questioni all'ordine del giorno su cui il premier dovrebbe fare luce. In prima battuta ci sono proprio le pensioni, rispetto alle quali si avverte il bisogno di maggiore chiarezza. Le strategie che l'esecutivo intende seguire non sono affatto chiare e l'impressione, al di là della solita politica degli annunci, è che la previdenza è destinata a finire in secondo piano.

Senza dubbio tra le domande che saranno poste ce ne saranno sulle intenzioni del premier sia a breve e sia a lungo termine sulle novità pensioni. Non solo, ma tra i temi chiave che hanno subito un congelamento dell'interesse c'è quello del rinnovo del contratto degli statali. I fatti sono chiari: il governo ha promesso di intervenire solo dopo la riduzione dei comparti pubblici. Ma centrato questo risultato, negli ultimi documenti ufficiale di Palazzo Chigi sulle intenzioni non ha trovato spazio le risorse economiche sullo sblocco dei contratti dei dipendenti pubblici. Chissà allora che il presidente del Consiglio non faccia definitiva chiarezza.

E poi naturalmente ci sono le tasse, vero e proprio argomento centrale di ogni governo. Renzi ha promesso una progressiva riduzione, anche quelle a carico delle imprese per favorire nuovi investimenti. Ma nel mirino ci sarebbe l'abolizione del bollo auto, vera e propria carta vincente da giocarsi anche e soprattutto in vista delle prossime elezioni.

Infine, una parte della diretta live sarà riservata a quella che Renzi definisce la madre delle sue battaglie, quella del referendum costituzionale del prossimo ottobre, al quale ha legato la sua carriera politica. Il presidente del Consiglio ha riferito di volersi spendere in prima persona per il successo della campagna ovvero del sì. Il via libera alla Camera alla riforma costituzionale ha riaperto lo scontro tra Renzi e il governo da un lato e la minoranza del Partito democratico dall'altro. A scatenare le polemiche non è però il testo votato in Aula anche dalla minoranza, quanto sul referendum previsto per l'autunno. L'opposizione interna del Pd ha chiesto a chiare lettere al premier di non trasformare questo appuntamento in un plebiscito sulla sua persona o sul governo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il