BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni chi le novità le vuole davvero forse l'unica persona ha tutti contro, riforma: novità oggi lunedì

Slowfood, associazione fondata da Carlo Petrini, compie 30 anni di attività e festeggia con una serie di iniziative e appuntamenti.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:22): I nemici del Presidente sono in primis i Ministeri sia i responsabili che la gran parte dei dirigenti e responsabili, seppur non tutti. Il problema è l'invadenza, il voler fare, l'essere concreto per le novità per le pensioni e il parlare diretto ai cittadini. Tutto questo non è piaciuto affatto. In secondo luogo vi sono altri nemici, ovvero i dirgenti che lo accusano anch'ssi secondo le indiscrezioni delle ultime notizie e ultimissime, di voler avere toppi poter su di sè, di non aver delegato e di non capire i problemi di chi sta ogni giorno di fronte ai cittadini oltre ad essere preoccupati e seriamente della situazione economica

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 15:45) Se c'è una persona difficile da criticare per l'impegno che ci sta mettendo con fatti concreti e non semplici parole sulle novità per le pensioni, qualunque sia il proprio pensiero sulle sue idee e convinzioni, è il Presidente dell'Istituto di Previdenza che ha portato avanti come testimoniano le diverse ultime notizie e ultimissime, diversi atti concreti e impegni per le novità per le pensioni. E paradossalmente, ma mica tanto, si ritrova con numerosi nemici alcuni dei quali come vedremo che non sono sempre i soliti che conosciamo

Non è semplice riuscire a introdurre novità pensioni se, come riferito dalle ultime notizie di oggi sabato 16 aprile 2016, non c'è comunanza di intenti.

Novità pensioni. A dare uno sguardo a ciò che sta succedendo sul fronte delle novità pensioni viene alla luce come se c'è una misura che più delle altre sta riscuotendo consensi è l'assegno universale. Certo, cambiano i dettagli della sua formulazione e soprattutto la fonte del suo finanziamento tra fondi statali e fondi comunitari. Ma rispetto ai vari quota 100, quota 41, mini pensioni, si assiste a una maggiore convergenza. Succede anche che a spingere maggiormente su questo versante sia il presidente dell'Istituto nazionale della previdenza sociale nell'ambito di un progetto più ampio sulle novità pensioni che comprende anche l'unificazione dei trattamenti, l'armonizzazione dei regimi, le uscite flessibili, più contributi aggiuntivi.

Peccato solo che l'impressione, suffragata dai fatti ovvero dal rallentamento del percorso delle novità pensioni, riferisca come il suo attivismo sia un fatto isolato nel panorama degli attori impegnati a cambiare il sistema previdenziale italiano. In linea teorica, le sue posizioni hanno molti punti in comune con quelle del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini, e con quanto immaginato dallo stesso premier. Ma i fatti, però, sono pochi e non si va al di là della politica degli annunci.

Riforma Marangoni novità. Tempi duri per i lavoratori della Marangoni Pneumatici di Rovereto. La fumata dopo l'incontro nella sede di Confindustria Trento tra Rsu e azienda, alla presenza di due rappresentanti della Provincia autonoma di Trento, è stata nera. Come spiegano congiuntamente le organizzazioni sindacali, è stato chiesto un incontro urgente all'assessore e vicepresidente della Provincia autonoma Alessandro Olivi e, "se necessario, anche con tutti gruppi politici presenti in Consiglio provinciale al fine di affrontare la questione e trovare la soluzione migliore".

Anniversario Slow Food novità. Slow Food, nata a Bra nel 1986, festeggia 30 anni di vita. L'associazione fondata da Carlo Petrini ha allargato lo spettro delle sue battaglie e da quelle in difesa della buona tavola ha aggiunto quelle per la qualità del cibo, l'eticità della filiera, la biodiversità, l'impegno per una nuova agricoltura rispettosa, sostenibile e ben retribuita. Per celebrare il compleanno ecco lo Slow Food Day con il tema "Voler bene alla terra", lo stesso del prossimo Salone del Gusto a Torino, nel mese di settembre.

Riforma Transavia novità. Transavia, compagnia aerea olandese, scommette sull'Italia e aumenta le rotte da Napoli per altre città europee, a prezzi competitivi, a partire da 39 euro. In Italia è presente anche a Bari, Bologna, Catania, Palermo, Pisa, Roma, Torino, Venezia, Verona e Olbia. Ma, come spiega Hester Bruijninckx, vicepresidente Sales di Transavia, Napoli è "una destinazione importante ed è una delle stazioni in cui riscuotiamo maggiore successo in Italia".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il