BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni e dipendenti novità torna bonus 80-100 euro e ultime novità mini pensioni, quota 100, quota 41 appena detto più difficili

Il Museo Egizio di Torino propone fino al 24 parile Cleopatra, la mia Regina, monologo di e con Elena Ferrari.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ultimo fatto dell'articolo ore 16:47): Infatti, per poterlo effettuare, i soldi verrebbero presi da quelli già stanziati per la diminuzione delle imposte che era stata programmata. Quindi un valore di 3-4 miliardi circa. A questo punto, prima ancora delle novità per le pensioni, se le le ultime notizie e ultimissime notizie diventassero concrete vi sarebbe prima di tutto da ritrovare i soldi per le imposte non tagliate senza dimenticare le clausole di salvaguardia.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ultimo fatto dell'articolo ore 13:27): Sempre oggi, stamattina, si è venuto a sapere che l'aumento sarebbe di 20 euro per chi, sotto ai 26 mila euro lordi, è un dipendente. Quindi bonus 100 euro ai pensionati e 20+80 agli altri, ma non le partite iva. Questo comporterebbe praticamente un nulla di fatto per le novità per le pensioni come quota 100, mini pensioni, quota 41 di cui si parlava solo nelle ultime e ultimissime notizie ieri.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ultimo fatto dell'articolo ore 11:12): Certo, come avevamo detto, in precedenti ultime notizie e ultimissime, quetso non farebbe certo bene, non avrebbe vantaggi e aspetti positivi per l'occupazione, nè per un miglioramento dell'Economia in quanto normalmente chi ha redditi così bassi spende i soldi per saldare i debiti e non aumentare i consumi. Sarebbe una scelta giusta moralmente, ma economicmente probabilmente la più sbagliata per le novità per le pensioni che si potrebbe fare.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ultimo fatto dell'articolo ore 9:12) E' un colpo a ciel sereno, ma fa capire quanta confusione vi sia attualmente nelle novità per le pensioni. L'idea sarebbe quella di rimandare il taglio delle imposte già previsto e messo a bilancio, per sostituire con quella cifra tra i 3-4 miliardi di euro l'aumento delle pensioni minime a 80 euro. I soldi sarebbero già messi a bilancio e non ci sarebbe problema per i fondi e costerebbe tutto molto bene rispetto ad altre idee. E poi se ha giò funzionato, si pensa nella maggioranza, i bonus 80 euro ai dipendenti, questo potrebbe avere lo stesso risultato vittorioso. E solo tutte le idee di quota 100, mini pensioni, quota 41, staffetta che c'erano nelle ultime notizie e ultimissime di eiri sembrano ritornare indietro.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ultimo fatto dell'articolo ore 18:0) Lo avevamo predetto insieme ad altri ed in effetti non era affatto difficile pensarlo, ma ecco che è già scattata una serie di novità per le pensioni e non solo per riuscire a riconquistare i voti incerti per le prossime comunali. Vediamo in sintesi:

- Novità per le pensioni con numerose indicazioni di cosa si potrebbe fare
- Novità per le tasse con una riduzione prima del previsto-
- Novità per il bonus secondi figli
- Novità per festeggiare la fine e cancellazione dell'Imu nelle piazze italiane i giorni dei ballottaggi
- Novità accelerazione norma anticorruzione
- Novità restitutuzione denaro per correntisti banche fallite
- Novità apertura per sblocco rinnovo contratti


Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ultimo fatto dell'articolo ore 22:22): Non è affatto certo che le comunali saranno vinte dall'attuale maggioranza, anzi...i sondaggi non sono così benigni e anzi peggiorano come confemano le ultime notizie e ultimissime. A questo punto, la maggioranza seppur non ancora con iniziative davvero esplicite, che probabilmente sta studiano ed analizzando, si muove per cercare di conquistare consensi. E le novità per le pensioni potrebbero esserci, mentre già pèr le tasse e i bonus fiscali ci sta muovendo più concretamente.

Anche le ultime notizie di oggi martedì 19 aprile 2016 confermano come le novità pensioni potrebbero subire un'accelerazione in vista delle elezioni di giugno.

Novità pensioni. L'ago della bilancia per le novità pensioni potrebbe essere rappresentato dalle elezioni comunali di giugno. La posta in gioco è alta e il premier per evitare possibili brutte sorprese, come lasciato presagire dagli ultimi sondaggi, potrebbe giocare la carta delle novità pensioni. Nessuna possibilità di introdurre i vari quota 100, mini pensioni, quota 41, ma potrebbe essere compiuto il primo decisivo passo con la riscrittura delle norme su detrazioni e agevolazioni. In ogni caso, il mancato raggiungimento del quorum sulle trivelle sta confortando la maggioranza in vista della sfida su cui Matteo Renzi in primis ha puntato tutte le sue fiches: il referendum costituzionale di ottobre.

A tal proposito, superato lo scoglio referendario, l'esecutivo ha affrontato la mozione di sfiducia presentata dalle opposizioni sull'onda dell'inchiesta petrolio in Basilicata e delle dimissioni del ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi. Proprio la sua sostituzione, per il quale si fa da tempo il nome di Teresa Bellanova, tra l'altro competente sul fronte delle novità pensioni, rappresenta ancora un nodo da sciogliere. Rappresenta comunque un ennesimo segnale di come l'attività dell'esecutivo, e con particolare riferimento alle novità pensioni, non stia proseguendo in maniera spedita.

Riforma Mep novità. C'è sempre il Sole 24 Ore a raccontare le storie delle imprese italiane di successo. In rassegna è passata anche quella della Mep, azienda di Reana del Rojale (Udine) specializzata nella progettazione e produzione di macchine elettroniche per la lavorazione a freddo e la saldatura del ferro tondo. Tra i clienti ci sono nomi del calibro di Salini Impregilo, Arcelor Mittal, Tata, Alfa Acciai. Dal punto di vista economico, Mep ha chiuso lo scorso anno con 61,5 milioni di euro di ricavi, un Ebitda di 6,7 milioni di euro, quasi triplicato rispetto al 2014, un utile netto di 1,5 milioni di euro.

Teatro Museo Egizio novità. In occasione della mostra Il Nilo a Pompei, fino al 24 aprile 2016, il Museo Egizio di Torino propone Storie d'Egitto. Si tratta di incontri di teatro, musica e letteratura sull'influenza della cultura egizia nelle arti. L'attenzione è in particolare su Cleopatra, la mia Regina, monologo di e con Elena Ferrari. La sinossi è presto detta: Carmiana, fedele ancella e inseparabile amica della regina, racconta episodi della vita di Cleopatra in un monologo ironico che diverte ed emoziona dal primo all'ultimo minuto. L'evento è incluso nel biglietto del Museo Egizio.

Riforma poltrone Frau novità. C'è un'interessante intervista realizzata dal Sole 24 Ore a Jean-Marie Massaud, designer e architetto francese. Si tratta di colui che ha messo la firma al progetto Lloyd per Poltrona Frau: "Il risultato - spiega - è che si possono articolare gli spazi a piacimento, aggiustando ogni griglia a seconda del gusto personale e occupando (o liberando) così degli angoli nell'abitazione. Per me il design dovrebbe restare comunque una fusione di creatività e utilità".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il