BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Monti e Bassanini in Francia nella commissione per le riforme economiche chiamati da Sarkozy

Monti e Bassanini chiamati da Sarkozy nella commissione per le riforme economiche



Ci sarà anche l'ex commissario europeo Mario Monti fra le sette personalità straniere che faranno parte della commissione "per la liberazione delle crescita francese".

L'organismo, creato dall'Eliseo, sarà presieduto da Jacques Attali, ex consigliere del presidente francese Francois Mitterrand, e verrà installato il 30 agosto

L'ex commissario europeo, al Mercato interno dal 1995 al 2002 e alla Concorrenza dal 2000 al 2005, è il secondo italiano chiamato a far parte della commissione dopo l'ex ministro Franco Bassanini.

Fra gli altri membri, la spagnola Ana Palacio, ministro degli Esteri spagnolo durante il governo di José Maria Aznar

Attali, simbolo dell'apertura del governo alla sinistra, dovrà presentare il suo rapporto entro la fine dell'anno.

Compito della Commissione, "ricercare i mezzi per migliorare la competitività e la produttività dell'economia francese per assicurare un migliore inserimento della Francia nell'economia mondiale ed europea" spiega il rendiconto del consiglio dei ministri francese.

L'organismo dovrà inoltre "formulare proposte per aumentare il potere d'acquisto dei francesi, migliorare il funzionamento del mercato di beni e servizi e rafforzare il dinamismo e la mobilità del lavoro".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il