BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni convergenze su novità e divergenze appena esposte, riforma: novità oggi mercoledì

Sergio Mattarella ha voluto trasmettere un messaggio trasmesso a Guido Alpa, presidente del Comitato scientifico del Salone della Giustizia.




Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ultimo fatto dell'articolo ore 17:07): Sono arrivate finalmente le parole tanto attese dall'autorità più importante che ià nelle ultime notizie e ultimissime affermazioni rilasciate al SOLE avevano lasciato qualche speranza in più per le novità per le pensioni. Ma le convergenze appaiono esserci tra i Ministeri del Tesoro e dell'Occupazione, mentre la Vicepresidenza sembra molto più fredda rispetto a queste novità come vedremo.

Almeno a parole, le ultime notizie di oggi martedì 19 aprile 2016 riferiscono di una convergenza di vedute sulle novità pensioni. Sarà così anche nei fatti?

Novità pensioni. Cresce la convergenza verso le novità pensioni. Le ultime notizie dal Ministero dell'Economia e dall'Istituto nazionale della previdenza sociale riferiscono dell'accensione del semaforo verde sull'ipotesi di favorire la staffetta generazionale. Dalle parole ai fatti, però, il passo è lungo per via delle coperture economiche necessarie per finanziare il provvedimento. E così dalle parti di via XX settembre sanno rispolverando l'ipotesi di coinvolgere banche e imprese. In parallelo, la rimodulazione della tassazione sui fondi pensione, il cui costo non è stato ancora definito nei dettagli, potrebbe rappresentare la seconda via d'intervento.

Il tutto mentre proprio dai prossimi giorni l'Istituto nazionale della previdenza sociale comincerà a inviare a domicilio oltre otto milioni di buste arancioni con i calcoli degli assegni per i pensionati che verranno. Al momento la simulazione riguarda solo il migliore dei casi possibili ovvero la crescita costante del Pil all'1,5% e nessuna interruzione del rapporto di lavoro, ma in futuro potrebbe aggiungersi anche uno scenario meno ottimistico. L'idea lanciata dal presidente della neonata Anpal (Agenzia nazionale per le politiche del lavoro), per non intaccare eccessivamente le pensioni, è di intervenire con un incremento della deducibilità della previdenza complementare, che oggi non deve superare i 5.164,57 euro.

Riforma Pininfarina novità. Questo è uno degli accordi destinati a lasciare il segno. Al Salone del Mobile 2016 sono stati levati i veli dalla Pininfarina Home Design, progetto realizzato in collaborazione con Reflex, Snaidero e Casalgrande Padana. Secondo Paolo Pininfarina, presidente del Gruppo, si tratta di "un viaggio nell'ambiente casa, nel quale unire per la prima volta il nostro heritage nel furniture design con il nostro stile architettonico e d'interni innovativo".

Salone della Giustizia novità. Non c'è stato fisicamente, ma Sergio Mattarella ha voluto trasmettere un messaggio trasmesso a Guido Alpa, presidente del Comitato scientifico del Salone della Giustizia. Per il presidente della Repubblica "è importante stimolare soprattutto nei giovani la crescita di un forte senso civico e la consapevolezza del valore della legalità per lo sviluppo del Paese". L'indice è puntato contro la corruzione, "fenomeno diffuso in modo significativo nel settore degli appalti e degli affidamenti pubblici".

Riforma Ducati novità. Ducati festeggia 90 anni e si regala Jorge Lorenzo pilota della MotoGP. Il 28enne lascerà la Yamaha a fine stagione per approdare in Ducati. Dall'altra parte, Valentino Rossi ha rinnovato il contratto per altri due anni con la squadra giapponese. Ammonta a 24 milioni di euro di euro in due anni il guadagno di Jorge Lorenzo alla Ducati: si tratta di uno degli accordi più ricchi firmati nella storia della MotoGP. In caso di successo Mondiale con la Ducati entrerebbe nel ristretto club di piloti che hanno vinto con due team diversi: Duke, Agostini, Lawson, Rossi e Stoner.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il