BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Calcio > Inter > Inter Udinese streaming

Inter Udinese streaming gratis per vedere su siti web, link

L’Inter affronta a San Siro l’Udinese con l’intento di blindare il suo quarto posto in classifica e la qualificazione in Europa League.




Punti importanti in palio nello scontro di San Siro
Nell’anticipo di San Siro che apre la 35esima giornata alle 20.45 di sabato 23 aprile, vanno in campo Inter ed Udinese. Nell’infrasettimanale esito diametralmente opposto per le due squadre, con l’Inter battuta a Marassi dal Genoa, mentre l’Udinese ha conquistato i tre punti contro la Fiorentina. Risultati che contribuiscono a far decisamente crollare le ambizioni di terzo posto per la squadra di Roberto mancini, mentre mettono quasi al sicuro quella di De Canio, che ora ne vanta otto di vantaggio sulla terzultima posizione. Le due formazioni si presentano quindi con animi diversi, ma con l’intenzione di prendersi anche questi tre punti. Per la formazione di casa sono necessari per mantenere il vantaggio sulla Fiorentina; per i bianconeri rappresenterebbero anche una rivincita, visto che all’andata furono battuti in casa dai nerazzurri. Per l’Inter, che Thohir cerca di rilanciare anche dal punto di vista economico, il campionato si sta chiudendo non nel modo preventivato, con la sola nota positiva del rientro nelle competizioni europee. L’Udinese, dopo la buona stagione precedente, stava rischiando di precipitare in serie B, ma con l’arrivo di De Canio c’è stato il rilancio sufficiente per evitare problemi.

L’Inter cambia qualcosa contro l’Udinese
Per la gara contro i friulani, Mancini deve fare a meno di Medel; il centrocampista cileno è squalificato e con molta probabilità si avrà il rientro di Kondogbia. In avanti potrebbe esserci il rientro di Jovetic, che a Genova era rimasto escluso, mentre per quanto riguarda la difesa, ai confermati Murillo, Miranda e D’Ambrosio, dovrebbe aggiungersi Nagatomo, strappando il posto di titolare a Telles. Nel 4-2-3-1 di Mancini, Palacio nel terzetto di trequartisti, con inizio in panchina per Ljajic.

La possibile risposta di De Canio e dell’Udinese
Nella difesa friulana potrebbe ritrovare posto Felipe, che nel turno infrasettimanale era assente per squalifica. Un rientro che consentirebbe a Herteaux di tirare il fiato. Per quanto riguarda il centrocampo l’Udinese sostituisce il ghanese Badu con Hallfredsson, non solo per scelta tecnica, ma anche per i piccoli problemi muscolari del centrocampista. Al posto dello squalificato Adnan, gioca Pasquale. Possibile ballottaggio in attacco tra Matos, e Duvan Zapata. Tra gli infortunati, potrebbe rientrare per la panchina Armeno, mentre è sicuramente out Di Natale.

La partita tra Inter-Udinese sarà possibile seguirla in diretta tv su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Anche l' operatore Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro per tutta la stagione.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Inter-Udinese anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il costo del singolo evento è di 9,90 Euro, ma è possibile aderire a promozioni con cui è possibile abbassare il prezzo.
Oltre a queste opzioni, diversi canali austriaci, svizzeri e tedeschi che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il