BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito Maggio 2016: i migliori per rendimenti, tassi interesse più convenienti, con vincoli o senza. ConfrontoI con

Come funzionano i conti deposito, tassi garantiti e quale proposta scegliere tra quelle attualmente disponibili: condizioni offerte Maggio 2016




I conti deposito restano tra le forme di investimento preferite degli italiani, capaci di garantire ottimi rendimenti e grande sicurezza perché tutelati dal Fondo di Tutela Interbancaria che assicura e protegge le somme fino a 100 mila euro. Il conto deposito, che si apre esattamente con un tradizionale conto corrente, permette di effettuare solo operazioni di prelievo e versamento e non permette invece di operare con bonifici, pagamento di assegni e pagamenti con carte di credito e bancomat. Garantisce inoltre ottimi interessi e non comporta particolari rischi.

Solitamente, infatti, la convenienza di un conto deposito dipende dagli interessi che riesce a garantire e dalle spese previste per il mantenimento del conto. Chi desidera aprire un conto deposito è bene che sappia che esistono due tipologie di conti deposito: il conto deposito vincolato, che prevede l’investimento della somma prevista in maniera vincolata che, dunque, non potrà essere toccata fino alla scadenza del vincolo scelto che può essere di 3, 12, 24, o anche più mesi. Nel caso in cui il cliente chiedesse di svincolare la somma dovrà pagare una penale, penale che invece non è prevista nel caso in cui si scelga un conto deposito senza alcun vincolo, che permette di riprendere i soldi investiti in qualsiasi momento si voglia.

Sono diversi gli istituti di credito che offrono soluzioni a zero spese per incentivare il deposito. Tra le migliori offerte di conti deposito ancora disponibili per questa fine del mese di aprile  e che lo saranno certamente anche nei primi mesi di maggio, spicca quella di CheBanca! che propone un tasso promozionale del 2% annuo a tutti i clienti che scelgono di vincolare il proprio denaro per 3 mesi, seguita da quella di Conto deposito di Banca Findomestic senza vincoli che offre un tasso d’interesse lordo dell’1,50%, prevede la liquidazione degli interessi semestrale e ha l’imposta di bollo gratis per un anno.

Santander Consumer Bank propone anche la sua offerta di conto deposito senza vincolo, garantendo un tasso dell’1,40% lordo annuo, prevede la liquidazione degli interessi trimestrale e il versamento di 20 euro annui per l’imposta di bollo. Widiba offre un’interessate proposta di conto deposito vincolato che prevede tassi di interesse diversi in base, chiaramente, alla durata del vincolo e che sono dell’1,20% su depositi vincolati a 3 mesi; dell’1,40% su depositi vincolati a 6 mesi; dell’1,60% su depositi vincolai a 12 mesi; dell’1,70% su depositi vincolati a 18 mesi; e del 2,5% su depositi vincolati a 24 mesi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il