Pensioni quota 100, mini pensioni, rifor

Pensioni quota 100, mini pensioni, riforma esercito-militari, Tfa terzo ciclo nuovo, riforma 730 Unico: ultime novità oggi giovedì

Si resta in attesa dell'ufficialità dei numeri relativi al Tfa 2016 terzo ciclo. Al contribuente decidere se adottare il modello 730 o il modello Unico.



Si lavora sulle novità pensioni, ma come raccontato dalle ultime notizie di oggi giovedì 28 aprile 2016, i cambiamenti non sono a breve termine.

Novità pensioni. C'è il via libera del parlamento alle ultime decisioni dell'esecutivo in materia di conti pubblici, (poche) novità pensioni incluse, ma con alcune richieste. In particolare, la risoluzione approvata prevede l'invocazione dello studio di un intervento sulle pensioni che sia sostenibile sua per i conti pubblici e sia per chi intende congedarsi con qualche anno di anticipo rispetto ai requisti adesso in vigore. Ma soprattutto, dettaglio non di poco conto, è arrivata l'autorizzazione a spostare al 2019 il pareggio di bilancio. I due documenti, approvati sia dall'Aula di Montecitorio e sia da quella di Palazzo Madama, confermano così l'impianto di Palazzo Chigi, ma esprimono diversi suggerimenti della maggioranza.

Le maggiori attenzioni sono appunto sulle novità pensioni, rispetto alle quali la maggioranza chiede all'esecutivo di adottare ogni iniziativa utile a promuovere, nel rispetto degli obiettivi di finanza pubblica, interventi in materia previdenziale volti a introdurre elementi di minore rigidità rispetto alle norme attuali. Da segnalare anche la richiesta di politiche fiscali per la famiglia e sostegno alla natalità. C'è poi il freno sul taglio della spesa pubblica e sulla revisione degli sconti fiscali, in particolare quelli riferiti a lavoro, famiglia ed ecobonus.

Riforma esercito-militari novità. La commissione Difesa della Camera dei deputati sta esaminando i decreti legislativi relativi alle disposizioni in materia di organizzazione del personale delle Forze armate e delle funzionalità amministrative. Tra l'altro è stata chiesta l'accelerazione del programma pluriennale di dismissione degli immobili non più utili per le esigenze istituzionali della Difesa, oltre che di quelli posti all'asta.

Tfa terzo ciclo nuovo novità. Si resta in attesa dell'ufficialità dei numeri relativi al Tfa 2016 terzo ciclo: circa 16.000 posti, di cui 11.328 per posto comune e 5.128 su sostegno. Più precisamente, per quanto riguarda il posto comune, sono 3.270 per la scuola secondaria di primo grado, 8.058 per quella secondaria di secondo grado. In merito ai posti sul sostegno, 392 all'infanzia, 1.749 alla primaria, 1.932 alla scuola secondaria di primo grado, 1.035 per quella secondaria di secondo grado.

Riforma 730 Unico novità. Spetta al contribuente controllare se è obbligato a presentare il modello 730 o il modello Unico oppure se è esonerato. Più precisamente è tenuto a presentare la dichiarazione se ha conseguito redditi nello scorso ano e non rientra nelle ipotesi di esonero. In questo caso deve verificare se può presentare il modello 730 o deve presentare il modello Unico. La dichiarazione deve essere presentata anche se sono stati percepiti esclusivamente redditi che derivano dalla locazione di fabbricati per i quali si è optato per la cedolare secca e se non è stato trattenuto dal sostituto d’imposta il contributo di solidarietà.



Commenta la notizia

Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il

Ultime Notizie