Milan Frosinone streaming gratis live. D

Milan Frosinone streaming gratis live. Dove vedere

A San Siro per la 36esima giornata si gioca Milan – Frosinone, partita tra squadre in crisi, che vede comunque i rossoneri favoriti contro i ciociari.



Ultima chiamata per Milan e Frosinone

Milan – Frosinone di domenica 1 maggio rappresenta forse l’ultima chiamata sia per il Milan per la zona Europa League che per il Frosinone per la salvezza. Al Meazza si affrontano infatti due formazioni che stanno attraversando un momento di crisi riguardo ai loro obiettivi. Il Milan sembrava aver svoltato con l’avvento di Brocchi sulla sua panchina, al posto di Mihajlovic, ma evidentemente i problemi della formazione rossonera erano ben più grandi del solo allenatore. L’ultima sconfitta, patita a Verona sul campo dell’ultima in classifica e retrocessa, ha acuito ancora di più il distacco che regna tra la squadra e la tifoseria milanista, ed anche la società non sta dando grande prova di tranquillità, presa com’è nella ricerca di compratori per un pacchetto azionario che si sta sempre più svalutando. Certamente il Milan ha ancora la possibilità di vincere la Coppa Italia, ma il fatto di essere in finale contro la Juventus non facilita certo le cose. Anche il Frosinone non sta certo meglio, come dimostrano le due sconfitte negli ultimi turni, patite contro Chievo e Palermo, ed al momento sarebbe retrocesso.

Le nuove scelte di Brocchi per la gara di domenica
Dopo uno "schiaffo" come quello del Bentegodi, non si può che migliorare. Brocchi lo sa benissimo, ma vuole dai suoi una partita di alto livello, per migliorare non solo dal punto di vista della classifica ma anche del morale. Intanto il tecnico milanista sembra intenzionato a mettere di nuovo in campo Alex nella linea difensiva, e a dare una chanche in attacco a Mario Balotelli, che dal canto suo, dopo aver dichiarato di voler restare in Italia, deve dimostrare di meritarlo. Si è allenato con i compagni anche De Sciglio, nonostante la ferita riportata al volto, ma sarà con molta probabilità destinato alla panchina, con Antonelli in campo. Da verificare sia Bonaventura che Bertolacci, ma solo uno dei due sarà schierato nella formazione in campo dal primo minuto.

Le mosse di Stellone per il suo Frosinone
Nonostante la duplice sconfitta quello che si presenta al Meazza è un Frosinone che non intende mollare; mister Stellone per questa gara può recuperare Sammarco, Ajeti e Frara, i cui rientri compensano l’assenza, nella zona centrale, di Chisbah, squalificato per un turno. Assente Soddimo nel settore offensivo, è in dubbio la presenza nella formazione iniziale anche di Dionisi, ma Stellone valuterà la sua condizione fisica fino a domenica mattina, nella speranza di averlo tra i titolari.

L'incontro Milan-Frosinone sarà possibile seguirlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche l' operatore telefonico Tim permettono di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Milan-Frosinone con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, svariati canali stranieri mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.



Commenta la notizia

Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il